Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 23 settembre 2017  
  ...in Toscana ...si viaggiare...! Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  LuccAffari Mediavalle Politica Racconti Lucchesi Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
A Lucca tutte le novità dal Giappone nella Japan Town

Il festival 29 ottobre-1 novembre 2015
Le mostre 17 ottobre-1 novembre 2015

Il Giappone è vicino, anzi vicinissimo. Basterà andare in piazza San Francesco per trovarsi di colpo nel cuore dell'Estrmo Oriente. Nascerà lì, per il secondo anno consecutivo la Japan Town, area di Lucca Comics & Games dedicata all'arte, alla cultura, ai fumetti, alla musica proveniente dal Sol Levante, allestita nell'ex convento, che gode dell'esclusiva collaborazione dell'ambasciata e degli istituti di cultura nipponici. Tantissime le novità di quest'anno con un calendario ricco di eventi.
La Japan Town si espande: nella zona nord est del centro storico si amplia con un nuovo padiglione di 600mq e più spazio per visitare con tranquillità tutti gli stand dedicati ad action figure, abiti per cosplay, oggettistica e tutto quanto fa Sol Levante.
Mamoru Oshii, un maestro del cinema. Mamoru Oshii sarà ospite d'eccezione a Lucca Comics & Games 2015, per presentare in anteprima nazionale venerdì 30 ottobre il suo più recente lungometraggio in live action, Garm Wars – L’ultimo druido, che recupera alcuni dei temi ricorrenti della sua filmografia, tra cui la ricerca dell'identità individuale in un contesto di guerra e di mistero.
Il regno dei mangaka. Il popolo di Lucca attende sempre con trepidazione lo svelamento dei nomi dei fumettisti giapponesi ospiti ogni anno. E quest’anno l’attesa non è stata vana, perché è in arrivo un quartetto di autentiche star: Kamui Fujiwara, l'autore di Dragon Quest – L'Emblema di Roto arriva in collaborazione con Edizioni Star Comics; Yasuhiro Nightow, creatore di Trigun e Blood Blockade Battlefront vi aspetta allo stand di J-Pop Manga; Tsutomu Nihei, l'artista che ci ha regalato lavori come Blame! e Knight of Sidonia sarà a Lucca grazie alla cooperazione con Panini; infine Usamaru Furuya, in Italia grazie a RW Lion e autore di manga quali Litchi Hikari Club e La crociata degli innocenti.
Stan Sakai arriva dalla California, per la prima volta in Italia, in collaborazione con ReNoir Comics. È il papà del coniglio-ronin Usagi Yojimbo, una delle più longeve e apprezzate saghe a fumetti del panorama internazionale. Cinque volte Eisner Award, Sakai incontrerà il pubblico di Lucca e disegnerà dal vivo, come nella migliore tradizione lucchese.
Anteprima assoluta di Censors: Emanuela Pacotto diventa attrice protagonista del film Censors, il primo web movie “live action” italiano ispirato ad anime e manga, che verrà presentato in anteprima mondiale proprio a Lucca Comics & Games, domenica 1 novembre, alle ore 11, all’Auditorium San Francesco (area Japan Town).
Gruppo Bandai, un ritorno in grande stile. Dopo il successo riscontrato nell'edizione 2014, quest’anno il gruppo Bandai (con Sailor Moon, Dragon Ball, One Piece, Lupin) sarà presente a Lucca Comics & Games con un padiglione completamente dedicato ai suoi prodotti nel cuore del Japan Town, con molte novità in anteprima, edizioni limitate e prodotti in esclusiva, molti dei quali in vendita presso lo Store Ufficiale.

Redazione - inviato in data 24/10/2015 alle ore 16.03.39 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it