Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 31 agosto 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Colonia, a Capodanno un migliaio di 'stranieri' aggredisce decine di donne

Un caso senza precedenti, almeno in Germania. Nella notte di San Silvestro decine di donne sono state molestate a Colonia da gruppi di uomini ubriachi nella zona della stazione centrale e del duomo. Lo ha riferito la polizia di Colonia che sta indagando su «delitti pesanti di tipo sessuale» e, in un caso di vera e propria violenza. «Reati di una dimensione completamente nuova», ha detto il presidente della polizia di Colonia Wolfgang Albers, il quale ha descritto l’incredibile vicenda di cui sono state vittime donne che erano in città per festeggiare il capodanno.


Un migliaio di uomini, tra i 15 e i 35 anni, «dall’aspetto originari di regioni arabe o nordafricane» secondo i filmati e alcune testimonianze oculari, si è radunato nella piazza della stazione centrale per poi frantumarsi in più gruppi che hanno circondato, molestato e derubato diverse donne. Un’ottantina di persone si è rivolta alla polizia mentre sono state sporte 60 denunce per molestie sessuali. Quel che è certo in attesa delle indagini è che la notte di San Silvestro la situazione è sfuggita a ogni controllo. La massa di uomini ha esploso una quantità enorme di petardi e fuochi d’artificio e ha agito senza alcuna preoccupazione dell’intervento della polizia, che è stato via via sempre più massiccio nel corso della serata. La polizia stessa si dice scioccata da quanto accaduto. Il nuovo sindaco di Colonia, Henriette Reker, da poco ritornata al lavoro dopo l’attentato di cui era rimasta vittima durante la campagna elettorale, ha riunito un’unità di crisi che dovrà studiare le misure da prendere per evitare che fatti simili si ripetano. Nel frattempo la polizia indaga e cerca di risalire ai responsabili visionando decine di video della notte di San Silvestro.
5 gennaio 2016 (modifica il 5 gennaio 2016 | 14:49)
© RIPRODUZIONE RISERVATAVIOLENZE DELL’ULTIMO DELL’ANNO
Colonia, a Capodanno un migliaio di uomini aggredisce decine di donne
Durante la notte in stazione ci sono state aggressioni, violenze e almeno uno stupro: 60 le denunce sporte alla polizia che non è riuscita a bloccare gli assalti
di Redazione Online
Folla alla stazione di Colonia l’ultimo dell’anno Folla alla stazione di Colonia l’ultimo dell’anno shadow
26
4124
14
Un caso senza precedenti, almeno in Germania. Nella notte di San Silvestro decine di donne sono state molestate a Colonia da gruppi di uomini ubriachi nella zona della stazione centrale e del duomo. Lo ha riferito la polizia di Colonia che sta indagando su «delitti pesanti di tipo sessuale» e, in un caso di vera e propria violenza. «Reati di una dimensione completamente nuova», ha detto il presidente della polizia di Colonia Wolfgang Albers, il quale ha descritto l’incredibile vicenda di cui sono state vittime donne che erano in città per festeggiare il capodanno.


Un migliaio di uomini, tra i 15 e i 35 anni, «dall’aspetto originari di regioni arabe o nordafricane» secondo i filmati e alcune testimonianze oculari, si è radunato nella piazza della stazione centrale per poi frantumarsi in più gruppi che hanno circondato, molestato e derubato diverse donne. Un’ottantina di persone si è rivolta alla polizia mentre sono state sporte 60 denunce per molestie sessuali. Quel che è certo in attesa delle indagini è che la notte di San Silvestro la situazione è sfuggita a ogni controllo. La massa di uomini ha esploso una quantità enorme di petardi e fuochi d’artificio e ha agito senza alcuna preoccupazione dell’intervento della polizia, che è stato via via sempre più massiccio nel corso della serata. La polizia stessa si dice scioccata da quanto accaduto. Il nuovo sindaco di Colonia, Henriette Reker, da poco ritornata al lavoro dopo l’attentato di cui era rimasta vittima durante la campagna elettorale, ha riunito un’unità di crisi che dovrà studiare le misure da prendere per evitare che fatti simili si ripetano. Nel frattempo la polizia indaga e cerca di risalire ai responsabili visionando decine di video della notte di San Silvestro.

corriere sera
5 gennaio 2016 (modifica il 5 gennaio 2016 | 14:49)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Anonimo - inviato in data 05/01/2016 alle ore 14.59.49 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it