Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 25 agosto 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Raccolti oltre 3 mila euro per il progetto “Una casa per Matteo”

Raccolti oltre 3 mila euro per il progetto “Una casa per Matteo” grazie al grande successo del concerto di Befana
Il grande successo del concerto di Befana, organizzato dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca insieme alla Banca del Monte di Lucca, ha permesso di raccogliere 2.520 euro per il progetto “Una Casa per Matteo”. A questi si vanno ad aggiungere i 500 euro di contributo che la Fondazione Banca del Monte di Lucca ha erogato al Comune di Fabbriche di Vergemoli nel mese di dicembre, destinati ad aiutare la famiglia di Matteo Tovani. Complessivamente, quindi, superano i 3 mila euro i fondi raccolti, grazie anche al concerto “I grandi successi del Cinema” prodotto da Rock Opera e Metropolis, che la Fondazione Banca del Monte di Lucca insieme alla Banca del Monte di Lucca ha offerto alla città per festeggiare il nuovo anno, come da tradizione, con la collaborazione del Comune di Lucca e del Teatro del Giglio.




Il Teatro del Giglio, infatti, nel pomeriggio di Befana è andato letteralmente esaurito, con un pubblico da grandi eventi. Lunghi applausi per la “Cinema Orchestra” che ha proposto i “Grandi successi del cinema”: un grande viaggio sonoro e visuale attraverso oltre 60 anni di film internazionali, caratterizzato dalle colonne sonore realizzate dai maggiori compositori Italiani, con musiche di Nino Rota, Ennio Morricone, Nicola Piovani, Louis Bacalov, solo per citarne alcuni.




Presenti in sala, oltre al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, ad Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Claudio Guerrieri, presidente della Banca del Monte di Lucca, anche Mirco Tovani (papà di Matteo) ed il fratellino Diego, oltre al sindaco di Fabbriche di Vergemoli, Michele Giannini ed il parroco Don Reno.




I fondi raccolti andranno in aiuto alla famiglia Tovani nell’acquisto di una casa (già in costruzione) per rendere meno difficile la vita del piccolo Matteo, un bambino di 11 anni che risiede in Garfagnana e che è affetto da una rara patologia congenita neurodegenerativa, il morbo di Batten, una malattia che non dà scampo e porta a terribili sofferenze, che si è manifestata 4 anni fa. Matteo oggi purtroppo non cammina più, non vede più, non mangia più da solo, non sta più in piedi. Per accudire meglio il loro bambino la famiglia deve trasferirsi in una nuova casa, adatta a sistemare macchinari e attrezzature per le cure. Per chi volesse aiutare la famiglia di Matteo: IBAN intestato a Mirco Tovani IT65M0306234210000001616086.

Redazione - inviato in data 07/01/2016 alle ore 14.36.00 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it