Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 28 settembre 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
La Geonova espugna anche il parquet di Pontedera

Juve Pontedera – Geonova Lucca 55-88

PONTEDERA: Batori 8, Manfredini 6, Bulleri 11, Granchi 9, Susini 1, Minuti 3, Ceccarelli, Chiarugi, Canigiani 17, Gorini. All. Angelucci

GEONOVA: Loni 15, Danesi 6, Tozzini 8, De Falco 10, Meucci 15, Drocker 3, Puccinelli 2, Del Debbio 7, Porciani 12, Pierini 10. All. Piazza

ARBITRI: Bertoncini di Pontremoli (Ms) e Luppichini di Viareggio (Lu)

NOTE: parziali 20-26, 32-50, 42-75. Fallo antisportivo a Granchi al 28’58” e a Tozzini al 33’10”, uscito per 5 falli Tozzini al 33’10”



Sesto centro consecutivo per la Geonova che a Pontedera impiega un quarto per prendere le misure alla squadra di casa e poi allungare in scioltezza e gestire il vantaggio senza troppi problemi. I primi dieci minuti però si giocano a ritmi altissimi con De Falco – la sua presenza è stata decisa in extremis – bravo a segnare e a dare equilibrio in campo. Il primo strappo arriva dopo 3 minuti con un piazzato di Tozzini per il 5-9 e i padroni di casa che vanno subito in bonus. Ci pensano due triple di Manfredini e un canestro di Canigiani però a ridare slancio alla Juve che si porta sul 17-12. Il cambio d’inerzia parte sempre da De Falco mentre Loni impatta l’incontro con un’azione da tre punti. I ragazzi di Angelucci rimangono sempre agganciati all’incontro con una tripla di Bulleri (20-19) ma da lì in poi inizia la progressione biancorossa. Siamo negli ultimi 90 secondi del primo quarto e la Geonova acquisisce sicurezza grazie alla difesa alla zona. In attacco invece la squadra macina punti con Danesi e Porciani che creano la prima separazione nel punteggio che nella seconda frazione si dilata progressivamente con le triple di Meucci e Del Debbio e una grande facilità di attaccare contro la difesa a zona dei padroni di casa.

Il +18 dell’intervallo non ferma i lucchesi che trovano buone cose da Pierini e nell’ultimo quarto raggiungono anche i 33 punti di vantaggio (48-81) per poi chiudere in tranquillità e compiere un altro passo deciso in classifica.



Il commento di coach Giuseppe Piazza: https://www.youtube.com/watch?v=Om372MyMnso

Redazione - inviato in data 09/01/2016 alle ore 21.42.25 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it