Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 11 dicembre 2016  
  Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana Humor La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari  
  Mediavalle Politica Racconti Lucchesi Referendum 2016 Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Viabilità e rifiuti

Subito, e brevemente, voglio fare una nota sull'editoriale di Remo Santini di oggi (Apri il link del pezzo) in cui c'è un grosso malinteso, titola infatti il Santini : 'Ci prendono in giro?' ma io credo che sarebbe stato più giusto scrivere: 'Ci prendono in giro !!!'. Tutta la politica, sui problemi della viabilità ci sta prendendo in giro da trent'anni, da destra e da sinistra, di sopra e di sotto; nessuno che si voglia assumere responsabilità facendoci assistere ad uno scaricabarili drammaticamente continuo. Nessuno che abbia la capacità di battere i pugni sul tavolo minacciando estremi rimedi, come dimissioni (e qui mi vien da ridere...) di massa o disobbedienza civile. E noi continuiamo ad avere il traffico pesante in pieno centro storico. In compenso si propongono soluzioni anti inquinamento da barzelletta -come ha ben scritto Santini - che solo per decenza non sto a ricordare.

La seconda e più importante cosa è la raccolta rifiuti.
Da questa amministrazione di improvvisati amministratori non ci potevamo aspettare qualcosa di diverso da queste misure - il porta a porta - largamente fallimentari sotto tutti gli aspetti, pulizia strade, decoro urbano, scomodità per i cittadini, costo enorme per la comunità, ecc....
Ma dall'opposizione si ! Dall'opposizione mi sarei aspettato che chiedesse di vedere un business plan di questa follia redatto non dal comune, che lo avrebbe manipolato ad arte, ma da Sistema Ambiente. Perché ci sarà pure un business plan in cui si raffrontino i costi di un sistema anziché l'altro. Di quante persone e automezzi sarebbero state necessarie in più. Naturalmente non parlo del solo CS ma di tutto il comune. Uno spreco economico senza eguali, secondo me. Il sistema delle isole ecologiche interrate dovrebbe essere esteso a tutto il comune con, nei quartieri esterni alle Mura, l'utilizzo di grandi cassoni interrati (scarrabili) che arrivano fino a 20 mc riducendo drasticamente l'utilizzo di uomini e automezzi. Ma chi fa queste scelte politiche li tiene presenti i costi che ne derivano ? Chi fa queste scelte conosce la differenza tra costo corrente e costo pluriannuale ammortizzabile ? Oppure fa scelte solo demagogiche, di propaganda e per raccattare voti ? Perché non aprire la discussione con la gente per sapere se preferisce il porta a porta o poter scaricare i propri rifiuti 'differenziati' dove e quando torna bene a loro ? Ma non è possibile fare, dove non disturbano, delle aree, micro isole ecologiche, dove uno possa andare a portare i rifiuti nei vecchi tradizionali cassonetti come una volta ? Perché devono decidere sempre contro la volontà della gente ? O quanto meno perché non chiederne il parere ?

Ho volutamente approfondito la domanda sulla questione economica perché credo che ormai si sia ad un punto di non ritorno nelle spese folli, quelle che ipotecano il futuro dei nostri figli e nipoti. Questa gente che ci amministra è abituata a spendere i nostri soldi come se fossero senza fondo e non dovessero renderne conto a nessuno. E va fermata.

Fare le isole ecologiche interrate (maxi contenitori in periferia) a lungo termine è un risparmio per la colletività e forse avremo strade e piazze più pulite di quanto non siano adesso.

Chiudendo faccio una preghiera a chi sta all'opposizione : controllate i costi di questa operazione e poi cercate, se risulterà uno spreco come credo, di fermarla anche con la Corte dei Conti. In pratica chiedo all'opposizione di fare il Cane da Guardia, di fare cioè il proprio lavoro: l'Opposizione.

C.Cristofani - inviato in data 10/01/2016 alle ore 13.17.43 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Concordo - da Anonimo - inviato in data 12/01/2016 alle ore 17.59.12
Dove sta FI? e le altre forze che solitamente si scatenano? Dov'è il Sen. Piero Angelini sempre critico ?
Ha ragione le isole interrate all'estero esistono da decenni come le rotonde.
Gianna Traverso Coli


---------------------------------------
- Rotonde e semafori - da Anonimo - inviato in data 10/01/2016 alle ore 13.38.36
son le uniche cose che la loro esperienza sa tirar fuori dai loro cervelli. I semafori andrebbero tolti tutti, altro che metterne ancora e le rotonde basta prendere i progetti, come porta elisa, che ha lasciato la vecchia giunta. ma meglio ancora sarebbe la circonvallapiglianculozione a senso unico

---------------------------------------
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it