Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 25 maggio 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Piste ciclabili belle ma...

Oggi approfittando del tempo incredibilmente bello mi sono fatto una passeggiata a piedi uscendo da Porta S.Pietro verso Porta Elisa ed ho camminato per tutta la pista pedo-ciclabibile che è stata da poco fatta fino alla rotonda di Porta Elisa. Non c'è che dire un bel lavoro e, finalmente, un lavoro utilizzato da molti e quindi utile. Infatti ho trovato molte persone sia a piedi che in bicicletta.
Se proprio devo fare un appunto è che ad un certo punto quando ho finito il sigaro che fumavo non ho saputo dove buttare il mozzicone perché, sia guardando in avanti che indietro, non c'era un cestino, così me lo sono messo in tasca in un fazzolettino. Poi però mi sono anche reso conto conto che da quella pista non ci passano le macchine spazzatrici per cui va tutto, volontariamente ed involontariamente, nel fosso accanto alla zona pedonale che infatti è piena di bottiglie, cartacce, lattine eccetera oltre che ovviamente di cicche. Il comune (o la Fondazione ?) ha fatto 99 e non poteva fare cento mettendo un cestino ogni cento metri ? Vogliamo, anzi pretendiamo, che la gente sia civile e tenga pulito l'ambiente ma credo che vada aiutata in questo. Dove ci sono cestini le strade sono pulite ! In città ci sono molti cestini - anche nuovi - ma come si esce dalle Mura non ne vedi uno neanche a pagarlo.
Per tornare alla pista ciclabile ho notato anche un'altra cosa: all'altezza di Via Diaz è stato messo un nuovo lampione, sempre lungo la pista, che passa tra i rami di un albero. Lo sappiamo che è un lavoro fatto a piffero, vero ? che prima o poi quei rami rovineranno il lampione e ci dovremo tornare su a spendere ? ma il responsabile del cantiere non si accorge di queste str....te ? capisco l'impresa che l'ha messo, che già prevede di cambiarlo fra pochi anni, ma chi deve controllare la qualità del lavoro che fa ? certo non il suo lavoro...

Comunque un bel lavoro anche se ogni duecento metri una panchina non ci starebbe male.

Demostene - inviato in data 16/01/2016 alle ore 15.49.50 - Questo post ha 6 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- VERO - da Anonimo - inviato in data 18/01/2016 alle ore 22.31.39
EVITATE LE PISTE CICLABILI PERCHE' NON CI SONO LE PANCHINE E/O CE NE SONO TROPPE.

Fatevi stiaccià dalle macchine.

Giacomino


---------------------------------------
- nessuno le usa - da Anonimo - inviato in data 18/01/2016 alle ore 16.41.30
Nessuno le usa perché sono pericolose, quelle fatte a lammari hanno una carreggiata per senso di marcia di 50 centimetri, se di incrociano in due vanno in terra entrambi, senza contare le intersezioni con l'usita dei passi carrabili delle case, che essendo senza visuale, quando vedi il muso della macchina ormai ci sei sotto...

---------------------------------------
- Dove niente e dove troppi - da Anonimo - inviato in data 18/01/2016 alle ore 12.03.07
Fate una passeggiata in via Barsanti e Matteucci e contate le panchine e i cestini per la carta la segnaletica ... insomma lo spreco. Potrebbero portarne qualche panchina e qualche cestino sulla circonvallazione.
La differenza tra il nord e il sud: fate una passeggiata lungo viale Carlo del Prete con una carrozzina o ancora meglio con una seggiola a rotelle! Lì per tappare i buchi hanno buttato sassolini.


---------------------------------------
- belle si... - da Anonimo - inviato in data 17/01/2016 alle ore 22.55.07
le piste ciclabili....ma nessuno le usa.

i lucchesi dementi (troppi) preferiscono pedalare in mezzo alla strada.

poveri brodi


---------------------------------------
- i cestini ci sono..... - da Anonimo - inviato in data 17/01/2016 alle ore 15.31.59
pochi, ma i cestini ci sono.
se non vado errato sono tre, vicino alle panchine.


---------------------------------------
- sulle ci che nessuna scusa... - da Anonimo - inviato in data 17/01/2016 alle ore 11.47.15
Vedo spesso gettare in terra i mozziconi di sigaretta anche a due metri dai cestini quindi evitiamo di attaccare su questioni di buon senso... Le cicche come la cacca dei cani non si lascia a terra: c'è un cestino? Benissimo... Non c'è? Me la porto dietro è appena trovò un cestino la butto... Poi scusate ma se faccio una passeggiata a piedi o in bici meglio evitare di fumare perché sapete che fa male e il vostro cavolo di fumo passivo danneggia gli altri? Anche all'aperto... quando nodi capisco che si vogliano le comodità ma vedendo il fumatore medio davvero certe richieste fanno ridere...

---------------------------------------
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it