Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 8 dicembre 2016  
  Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana Humor La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari  
  Mediavalle Politica Racconti Lucchesi Referendum 2016 Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Emergenza infortuni in casa Libertas

Emergenza infortuni in casa Libertas: domani la difficile sfida contro Liburnia

LUCCA – Prosegue la complicata stagione della Libertas Basket Lucca sotto il profilo degli infortuni. Domani (mercoledì 20 gennaio), alle 21, i biancorossi riceveranno al Pala Tagliate la Libertas Liburnia Basket Livorno in condizioni di emergenza. Coach Maurizio Romani dovrà fare a meno di Romei, fuori ancora per un serio infortunio alla spalla, e Pupparo, con l’aggiunta di nuove assenze come Alikalfic, all’estero per motivi di studio, e Poli, fuori per scelta tecnica. Indisponibile anche De Ranieri che potrebbe non essere in campo per la partita. “Da questo punto di vista – ha commentato il coach biancorosso – è inutile piangerci addosso. Purtroppo è il film di questa stagione dove non siamo mai riusciti ad essere al completo. C’è comunque, da parte dei miei ragazzi, molta voglia di riscatto e di fare bene in linea con le recenti partite giocate contro Abc Castelfiorentino e Virtus Siena. Dobbiamo sicuramente scendere in campo con un atteggiamento diverso, però, rispetto a quello dimostrato contro la Synergy Valdarno perché affrontiamo un avversario complicato e difficile da battere”.

La Liburnia, quasi definitivamente fuori dalla lotta per i primi quattro posti in classifica, ha giocato una stagione al di sotto delle proprie potenzialità. La squadra, infatti, è stata costruita per potersela giocare alla pari con le primissime formazioni del campionato e vanta giocatori di talento come Vallini, playmaker di categoria superiore, i due esterni veloci e atletici Forti e Picchianti, il veterano (nonché miglior realizzatore della squadra) Nesti e Pastusena, lungo di 2.18 m che è un fattore all’interno dell’area. “Liburnia – analizza coach Romani – è una squadra che gioca bene a livello offensivo, soprattutto in uno contro uno, per cui dovremo essere bravi noi in difesa a giocare assieme con la collaborazione di tutti. Si tratta di un avversario difficile da battere ma è anche vero che siamo in un momento della stagione in cui assistiamo a diverse sorprese a livello di risultati”.

Redazione - inviato in data 19/01/2016 alle ore 15.07.19 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it