Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 28 luglio 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Emergenza infortuni in casa Libertas

Emergenza infortuni in casa Libertas: domani la difficile sfida contro Liburnia

LUCCA – Prosegue la complicata stagione della Libertas Basket Lucca sotto il profilo degli infortuni. Domani (mercoledì 20 gennaio), alle 21, i biancorossi riceveranno al Pala Tagliate la Libertas Liburnia Basket Livorno in condizioni di emergenza. Coach Maurizio Romani dovrà fare a meno di Romei, fuori ancora per un serio infortunio alla spalla, e Pupparo, con l’aggiunta di nuove assenze come Alikalfic, all’estero per motivi di studio, e Poli, fuori per scelta tecnica. Indisponibile anche De Ranieri che potrebbe non essere in campo per la partita. “Da questo punto di vista – ha commentato il coach biancorosso – è inutile piangerci addosso. Purtroppo è il film di questa stagione dove non siamo mai riusciti ad essere al completo. C’è comunque, da parte dei miei ragazzi, molta voglia di riscatto e di fare bene in linea con le recenti partite giocate contro Abc Castelfiorentino e Virtus Siena. Dobbiamo sicuramente scendere in campo con un atteggiamento diverso, però, rispetto a quello dimostrato contro la Synergy Valdarno perché affrontiamo un avversario complicato e difficile da battere”.

La Liburnia, quasi definitivamente fuori dalla lotta per i primi quattro posti in classifica, ha giocato una stagione al di sotto delle proprie potenzialità. La squadra, infatti, è stata costruita per potersela giocare alla pari con le primissime formazioni del campionato e vanta giocatori di talento come Vallini, playmaker di categoria superiore, i due esterni veloci e atletici Forti e Picchianti, il veterano (nonché miglior realizzatore della squadra) Nesti e Pastusena, lungo di 2.18 m che è un fattore all’interno dell’area. “Liburnia – analizza coach Romani – è una squadra che gioca bene a livello offensivo, soprattutto in uno contro uno, per cui dovremo essere bravi noi in difesa a giocare assieme con la collaborazione di tutti. Si tratta di un avversario difficile da battere ma è anche vero che siamo in un momento della stagione in cui assistiamo a diverse sorprese a livello di risultati”.

Redazione - inviato in data 19/01/2016 alle ore 15.07.19 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it