Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 27 maggio 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Cosa o chi sta dietro alla mancata riforma del servizio taxi ?

“Troppo pochi, specialmente per le richieste dell’alta stagione, e spesso troppo in ritardo a raggiungere le mete di chi si è prenotato” così scrisse Barbara Antoni sul Tirreno del 10 Maggio 2015 ed a seguire scritto in altro editoriale sempre sullo stesso quotidiano “Pochi i tassisti in città in arrivo un altro bando- l’Amministrazione conta di risolvere il problema entro il termine di un mese compresa la revisione del regolamento delle ditte di noleggio con conducente”. Sono passati sette mesi, non un mese come annunciato, la lentezza di questa amministrazione si vede nel potere decisionale che non ha, parliamo di turismo, parliamo di una città che da molti anni aspira a diventare “ Patrimonio dell’UNESCO “ una città che ha visto negli ultimi anni incrementare in maniera esponenziale il flusso turistico, ed in questo settore siamo rimasti a 25 taxi da quasi 40 anni. Cosa succede, ci sono interessi da tutelare? Si vuole alimentare il servizio di noleggio con conducente? Un servizio che vive senza regole e controlli di alcun genere? Basta, nell’articolo sopra menzionato, leggere le dichiarazioni di proprietari di Hotel in lucchesia, ci vuole poco per capire cosa sta succedendo sul nostro territorio e quanto poco servirebbe per migliorare la qualità di servizi da offrire sia ai turisti che ai cittadini stessi di questa città. In tutto il mondo si parla di incrementare la mobilità pubblica e di disincentivare la mobilità privata, questa amministrazione opera in senso contrario e molti sarebbero gli esempi da citare. Lo stesso Assessore Lemucchi dichiarava nell’intervista di Maggio 2015 “stiamo valutando la questione…….. i comuni hanno un loro margine di azione“ . A distanza di 7 mesi l’Assessore non ha ancora prodotto un documento per risolvere tale questione ed allora chiediamo: Assessore quanto tempo Le serve ? Secondo Lei diventa una scelta politica dare un servizio migliore alla città o sono gli uffici che non riescono a elaborare tale documento ? Noi propendiamo per la prima ipotesi, la Vostra politica non riesce a dare servizi ed a migliorare questa città.
Alternativa Civica Lucca

Redazione - inviato in data 20/01/2016 alle ore 17.55.24 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it