Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 25 giugno 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Io la penso così.

Nessuno deve negare la libertà di vivere come vuole e con chi vuole, perciò se un uomo vuole convivere con un altro uomo, deve essere libero di farlo, ma di li a pretendere di sposarsi come una coppia etero, c'è ne passa. Il matrimonio deve essere fra un uomo e una donna, il resto è solo una pretesa inconciliabile con la natura, ma oggi è di moda, essere gay sembra un vanto, invece di vivere in silenzio la loro situazione, vanno in piazza vestiti da pagliacci, a manifestare il loro orgoglio omosessuale, cosa c'è di orgoglioso nel loro stato, io non lo capisco, stiano in silenzio senza fare i protagonisti e non abbiano pretese di adottare bambini e pretendere di essere paragonati alle coppie etero, poi ognuno può pensarla come vuole, io rispetto la libertà di tutti, ma non condivido il protagonismo di certe categorie, questo vale per i gay, gli animalisti, i vegetariani e i vegani, fate e mangiate quello che volete, ma non andate a manifestare nelle piazze, con cartelli a volte offensivi, contro coloro che non la pensano come voi.

Anonimo - inviato in data 21/01/2016 alle ore 11.25.15 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- LIBERTA' - da Anonimo - inviato in data 22/01/2016 alle ore 9.45.55
Tutti hanno il diritto di manifestare il loro pensiero, poi io posso anche pensarla in un altro modo, ma io rispetto davvero l'opinione altrui, se mi da noia o non condivido non ci vado, ma non critico di certo la possibilita' che hanno di manifestare.....
Io poi quando scrivo ho il coraggio di firmare!
Andreotti Roberto


---------------------------------------
- LEI HA TORTO - da Anonimo - inviato in data 22/01/2016 alle ore 4.05.09
in primo luogo possono manifestare il cavolo che vogliono. La costituzione glielo consente e per fortuna non siamo nella Russia di Putin.

Se poi vogliono regolarizzare la loro unione con un contratto garantito dallo stato, non vedo perché non sia il caso di permetter questo. Il sottoscritto convive da anni con una donna e non sente alcuna necessità di matrimoni o contratti vari. Se però qualcuno vuol avere queste forme giuridiche, che gliele diano.

Non trovo un serio motivo per cui non possano adottare. Il sottoscritto è padre naturale e molto legato ai figli. I miei figli hanno una famiglia con padre e madre. Non mi piacciono le teorie gender, le femmine le vestivo di rosa e i maschi di azzurro. Però il fatto che sian stati vestiti di un colore o di un altro non garantisce che essi non abbiano da grandi gusti omosessuali. Non capisco perché due omosessuali non possano adottare. Tra le altre cose le donne omosessuali possono anche trovare un uomo che gli fa fare dei figli e poi allevarli insieme alla loro compagna. Questo non è contro natura, perché la natura lo permette.

Infine sono contro il matrimonio per omosessuali. Il matrimonio è un contratto che ha migliaia di anni ed è stato concepito per uomo e donna. Il matrimonio omosessuale è ridicolo e tra le altre cose non si capisce questa bramosia di voler utilizzare una forma contrattuale che è in profonda crisi (sempre meno matrimoni, sempre più divorzi). Come detto sopra però, escludendo il matrimonio, è necessari che abbiano a disposizione un analogo contratto pur diversamente denominato.


---------------------------------------
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it