Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 27 maggio 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
“procurarsi” un figlio.....

Mi è insopportabile l’arroganza di coloro che considerano buia e medievale la posizione di chi, come me, è contrario alla mercificazione della procreazione.

Sì, perché di questo si tratta: del solito sfrenato egoismo dell’essere umano e la sua insulsa pretesa di voler piegare la natura al proprio servizio.

Trovo inconcepibile il fatto che due, o più persone dello stesso sesso possano, anche solo pensare, di “procurarsi” un figlio.

“L’amore” di cui tanti si riempiono la bocca, non c’entra nulla, come nulla c’entrano i diritti delle cosiddette minoranze.

Le società che vengono comunemente definite “moderne”, o “civili” e chiamate in causa come buon esempio, sono in realtà alla canna del gas, in preda al caos sociale che presto ci travolgerà tutti.
I Jovanotti, i Fedez, le Belen, le Barbare d’Urso che twittano arcobaleni a più non posso, mi fanno pena, perché non si rendono conto delle proprie azioni, o almeno voglio sperare sia così.
Come non accorgersi che da anni è in moto una martellante propaganda mirata al superamento delle diversità sessuali e dunque allo scardinamento della nostra organizzazione sociale? Frutto della normale evoluzione della nostra specie?

Perché viene taciuto il vero intento della “teoria gender”?
Perché l’onorevole Scalfarotto che si vanta di aver lavorato per le grandi banche europee, non ci parla della sua visione del mondo futuro?
Quale modello sociale è stato pensato per i nostri figli?

O devo credere che stiamo andando avanti alla carlona, dando ascolto alle voglie di chicchessia?

Eppure non ci vuol molto a comprendere che procedendo in questa direzione, approderemo verso una società dove la procreazione sarà, prima mercificata, poi programmata e infine definitivamente espiantata dal corpo della femmina.

Il che, come scritto sopra, può anche essere parte del nostro naturale sviluppo futuro, ma ci è dato saperlo?

guru2012

Anonimo - inviato in data 25/01/2016 alle ore 15.38.57 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- PROIBIZIONISMO INUTILE - da Anonimo - inviato in data 26/01/2016 alle ore 4.31.09
Voi mostrate di non conoscere l'essere umano! Se la tecnologia permetterà di avere figli, state tranquilli che li avranno. Ma poi, scusate, mi rispondete a una cosa?? Nell'impero romano gli omosessuali potevano adottare chi gli pareva...bene, mi dite a che titolo volete oggi impedire quello che si faceva già 2000 anni fa?? Su basi etiche?? Ma l'etica cambia nel corso della storia.

---------------------------------------
- ANCHE ON LINE - da Anonimo - inviato in data 25/01/2016 alle ore 22.35.53
PREZZI VARI

http://www.uteroinaffitto.com/servizicosti/


---------------------------------------
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it