Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 1 ottobre 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Lettera aperta Matteo Renzi

Egr. Dott.
On. Matteo Renzi

Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana

Presidenza del Consiglio dei Ministri
Piazza Colonna, 370, 00186 Roma (RM)

OGGETTO: Considerazioni sull’affermazione “I Lucchesi sono abbastanza tirchi”.

Onorevole Presidente,
sono Michele Sarti Magi, un ragazzo di diciotto anni, Presidente del Comitato Scolastico Lucchese e le scrivo da Lucca, la città da lei nominata ieri durante l’intervista con Del Debbio.
Con la presente colgo l’occasione per rispondere alla Sua considerazione , naturalmente scherzosa “i Lucchesi sono abbastanza tirchi”.
Purtroppo il fenomeno della tirchieria, non penso riguardi solamente il popolo Lucchese, poiché si è notato molto bene quanto, un discreto numero di suoi colleghi, provi una profonda adorazione per il proprio incommensurabile stipendio o vitalizio.
Caro Presidente, moltissimi politici attuali, che hanno trasformato la politica da servizio a lavoro, che hanno utilizzato la politica per scopi esclusivamente personali, che hanno portato il popolo italiano alla fame, possono essere considerati obiettivamente dei grandi Zii Paperoni.
E’ tirchio chi taglia sull’edilizia scolastica, chi taglia sulla sanità, sull’istruzione, sui trasporti. E’ tirchio e ladro chi idolatra il proprio stipendio, chi sfrutta il popolo italiano per sedere tempi biblici sulle poltrone di Palazzo Madama, fino a diventare un tutt’uno con esse.
Le tradizioni Lucchesi e le leggende narrano che Lucca è una cittadina di tirchi, può avere anche ragione. Il problema è che Lucca lo può essere, voi no. Voi dovreste essere il motore del nostro paese. Un motore solidale, pronto, volenteroso e libero da ogni schema economico ossessivo che ogni giorno predomina nella vostra attività ludico-politica, legata sempre al valore dei soldi. Naturalmente non ne faccio un caso personale.
La sua frase era scherzosa, non lo metto in dubbio. Ma è uno scherzo che, oltre ad avere un valore, meritava una semplice e sincera risposta.
Speranzoso di un gentile riscontro, al recapito indicato in epigrafe, con l’occasione le porgo i miei più sinceri Distinti saluti.

Michele Sarti Magi (CSL)
Lucca, 27/01/2016

Redazione - inviato in data 28/01/2016 alle ore 17.06.38 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- MEGLIO TIRCHI - da Anonimo - inviato in data 29/01/2016 alle ore 17.49.54
Meglio tirchi figli di ladri! Italia libera!

---------------------------------------
- MEGLIO TIRCHI - da Anonimo - inviato in data 29/01/2016 alle ore 3.43.39
Meglio tirchi che toscani! Lucca libera!

---------------------------------------
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it