Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 29 giugno 2016  
  Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Garfagnana In-Decoro cittadino La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa LuccAffari Mediavalle  
  Politica Racconti Lucchesi Religioni Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni Web & dintorni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
AAA Cercasi Assessore alla Cultura

Pistoia capitale della Cultura 2017.
A Lucca invece conta più la disfatta della zuppa che il motore a scoppio di Barsanti e Matteucci, del Must, del Muf, delle Cavallerizza e delle casermette sulle mura ad oggi ancora chiuse, del Nottolini, di Puccini, Boccherini e Sercambi ecc ecc ecc... niente marchio Unesco per Lucca, niente città della musica.
Fortunatamente a Lucca non vi sia persona più adatta a ricoprire il ruolo di assessore alla Cultura di LUI ( a sue parole ).

Almeno in questo scorcio di vita amministrativa sarebbe opportuno anche incidentalmente assegnare la delega della Cultura a chi possa dedicarvisi completamente, giusto per segnare qualche colpo.
Tnk


Anonimo - inviato in data 31/01/2016 alle ore 20.29.55 - Questo post ha 2 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Cultura? Non solo... - da Anonimo - inviato in data 01/02/2016 alle ore 0.54.27
...Questa giunta non ha la minima idea di come vorrebbe Lucca fra 20 anni.
Non ha prospettiva, non ha un'idea strategica da attuare (se non portare i rom in centro storico, clamoroso autogol che le costerà carissimo).
E se anche le avesse, non saprebbe fare ad attuarle.

Vivacchia alla meno peggio, incontra i cittadini così tanto per fare, ascolta e non rischia mai niente, non pesta i piedi a nessuno, quelle poche cose che ha provato a fare o le ha fatte male, o ha dovuto fare marcia indietro.
Come i gamberi.

Ha affondato il PIUSS di piazzale Verdi, non proteggendo e lasciando al suo destino in un processo-farsa l'unica brillante mente urbanistica che Lucca poteva avere in quelle stanze (l'arch. Mauro di Bugno, che è della sua stessa parte politica), non ha la minima idea di cosa farne del resto della ex-Manifattura, non ha la minima idea di cosa fare dell'ex Campo di Marte....
Ha fatto ristrutturare alla Fondazione l'ex Casa del Boia per lasciarla vuota e senza un'idea concreta, a parte alcune facezie di cui la realtà delle cose farà presto giustizia.

Non ha rispetto per la Soprintendenza avendola scavalcata per il tendone da circo di piazzale Arrigoni e per i banner di Mimmo, né per il Prefetto (intitolazione di un parco giochi ad un assessore defunto, peraltro degnissimo, senza permesso), ha venduto le azioni Salt e sta facendo a pezzi la Gesam.....

Per non parlare del traffico veicolare....niente assoluto.
Ha lasciato che il sindaco di Capannori riversasse il traffico merci sulla ns. circonvallazione sotto le ns. mura liberando così il suo stradone di Marlia senza controbattere con una uguale iniziativa...

Ha distrutto il sistema delle navette, senza alcuna politica per incentivarne l'uso e scoraggiare il traffico privato per non pestare i piedi alla lobby dei commercianti, rinnovando la farsa dei blocchi della circolazione a targhe alterne.

Lucca è città di CENTRO-DESTRA: basta una semplice lista civica che si rifaccia al centro-destra senza imbarcare i soliti noti, falliti e sciagurati politici e Tambellini sarà spazzato via, mal sopportato anche dal nuovo PD renziano.

L'aviatore.


---------------------------------------
- ELENCO ASSESSORI ALLA CULTURA DEL COMUNE DI LUCCA - da Anonimo - inviato in data 31/01/2016 alle ore 23.20.07
eccoveli, gli ultimi 20 anni di assessori alla cultura, tutti corresponsabili dello stato attuale
ROBERTO MARCUCCI (credo gestore di scuola guida)
ADRIANO FABRIS (docente di filosofia all'università di pisa)
ROBERTA MARTINELLI (tuttofare in campo pseudo artistico napoleonico mura so una secchia io)
WALTER DEL GRANDE (professore credo di greco e latino o religione non ricordo)
SAMUELE DE LUCIA (vicecommissario con delega alla cultura)
LETIZA BANDONI (nulla facente miracolata)
PATRIZIA FAVATI (professoressa di lettere)
ALDA FRATELLO (idem come sopra)
E LUQQUI che un è bono a fa il sindaco e dire ovvietà generiche, figuriamoci a fare L'ASSESSORE di un dipartimento importante come quello della cultura.
Ovviamente e sempre relegato alle classi dei professorini di scuola, specie quelli di lettere che sanno una bella s...a del mondo dell'associazionismo culturale lucchese che è talmente florido e vasto che sopravviverà sempre alle loro malefatte.
E poi vi stupite?


---------------------------------------
Loading
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 01835240464
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it