Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 21 febbraio 2019  
  ...in Toscana Annunci Economici e lavoro Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Andrea Lanfri conquista il minimo per i campionati europei

Ancora una prestazione eccezionale per Andrea Lanfri che a Nembro, nei campionati regionali FISPES open della Lombardia ha conquistato con i colori della Sempione 82, società per la quale gareggia nelle gare FISPES, sia nei 100 che nei 200 metri il pass per i campionati europei in programma a Grosseto nel mese di giugno.
Naturalmente i tempi di 12”72 ottenuti nei metri 100 e di 25”84 nei metri 200 costituiscono i nuovi primati italiani per la categoria T43. Due prestazioni di altissimo livello tecnico con un miglioramento sensibile che dimostra quanto siano ancora ampi i margini di miglioramento di questo atleta che solo da pochi mesi si è avvicinato all’atletica dopo l’evento che ha costretto i medici a procedere all’amputazione di entrambe le gambe.
Grande soddisfazione naturalmente nell’enturage dell’atleta che, subito dopo la gara, ha voluto espressamente ringraziare “tutte le persone, le associazioni che mi hanno aiutato nella raccolta fondi. Un ringraziamento particolare a Francesco Niccoli, Francesca Giorgetti e tutta la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca; Al GSH Sempione 82, all’Ortopedia Michelotti con particolare affetto al tecnico Paolo Denti; Al mio osteopata Giovanni Natali e a tutto il fan club capitanato da Federico Beautin (il Bura!).
Inizia ora il non facile cammino verso i campionati europei di Grosseto con allenamenti al Campo Coni se possibile ancora più intensi, con la necessita di adattarsi alle nuove protesi, disponibili forse già dalla prossima settimana, che dovrebbero metterlo in condizione di gareggiare alla pari degli altri grandi atleti in gara provenienti da tutta Europa.
Ma Andrea è anche uno dei tanti atleti tesserati per la Virtus e nel prossimo fine settimana farà parte a pieno titolo come tutti i suoi compagni, della squadra assoluta che ad Arezzo tenterà di conquistare subito il punteggio per accedere alla finale A ORO di Milano del campionato di società assoluto. Ad Arezzo il risultato tecnico non sarà certo un obiettivo per Andrea perché in questo periodo tutto il carico di lavoro svolto sotto la guida di Francesco Niccoli, è rivolto ai campionati europei ma certamente è importante per i dirigenti virtussini la sua presenza insieme a tutti gli altri atleti che come lui hanno scelto di praticare l’attività sportiva nella Virtus.

Redazione - inviato in data 03/05/2016 alle ore 17.32.23 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it