Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 25 giugno 2019  
  ...in Toscana amare gli animali Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Elezioni 2019 Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
A Mutigliano la XVI edizione del 'Concerto di primavera'

VENERDI 11 MAGGIO - A Mutigliano la XVI edizione del 'Concerto di primavera' della Scuola Massei

Si rinnova anche quest'anno il classico appuntamento degli alunni della Scuola di Istruzione secondaria di 1° grado 'Massei' di Mutigliano. Come sempre l'anima del 'Concerto di primavera' è il professor Antonio Della Santa che anche per questa edizione ha fatto sì che nulla fosse lasciato al caso e ha curato con i suoi collaboratori tutti i minimi dettagli dell'appuntamento musicale giunto alla sedicesima edizione e che è fissato per venerdi 11 maggio alle ore 17.45 presso la Chiesa di Mutigliano dato che proprio in quel luogo il giovane Giacomo Puccini iniziò a contribuire al bilancio familiare facendovi l’organista.E fu proprio il paesaggio naturale di questo luogo, che al musicista pareva magico, che ispirò le ambientazioni di alcune scene delle prime opere liriche di Puccini


E saranno proprio le principali arie delle opere del 'Sor Giacomo' ad animare di note la chiesa di Mutigliano: Le Villi, Edgar, Manon Lescaut, Bohéme, Tosca, Madama Butterfly, la Fanciulla del West, la Rondine, IlTrittico - Gianni Schicchi. e Turandot andranno a riempire un programma musicale che sarà eseguito dai ragazzi della Scuola Massei diretta dal Maestro della Santa. Saranno ol tre sessanta i protagonisti di questo pomeriggio musicale che vuole educare alla scoperta delle arie del grande maestro lucchese e far sì che anche le giovani generazioni si accostino alla musica che ha reso celebre Puccini in tutto il mondo. Sara Fanucci al Violino, Sofia Paterni all'arpa, Giulia Fratoni voce, Andrea Pinna all'organo, Alberto Tesi al pianoforte e Patrizio Agostini alle tastiere sono i solisti che aranno accompagnati da oltre quaranta ragazzi che suoneranno le diamoniche. Inoltre Bianca benedetti, Maria Morotti e Ilir Simi eseguiranno movimenti di danza in una suggestiva coreografia.

'Sono felice - dice il prof. Antonio Della Santa - perchè anche quest'anno abbiamo la possibilità di relaizzare un altro tassello del progetto 'Accordiamoci per concertare' che fa si di avvicinare i ragazzi alla musica classica e operistica. Ringrazio davvero di cuore tutti i collaboratori , in particolare la Dirigente Scolastica D.ssa Mariacristina Pettorini, Mons. Alberto Brugioni, Alessandro Tesi autore dei testi, il Presidente del Consiglio di Istituto Daniele Cianchi e tutti gli insegnanti e i genitori. In particolare i Rappresentanti di classe per il grande lavoro di coordinamento. Non posso non citare le colleghe Maria Enza Conoscenti, Elena baroni, Nicoletta Giuliani de Santis e Valeria Salvi che sono state al mio fianco costantemente e hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto'.

Con questo appuntamento si completa e si conclude così il lavoro sul musicista Puccini iniziato dalla Scuola Massei nello scorso anno scolastico, un viaggio nel pubblico e nel privato del grande compositore conterraneo.

Il concerto si terrà venerdì 11 maggio 2018 alle ore 17,45 presso la chiesa dei SS. Ippolito e Cassiano a Mutigliano dove l’organo che Puccini suonava, per la cronaca, attende ancora di essere restaurato.



Redazione - inviato in data 07/05/2018 alle ore 12.00.01 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it