Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 23 maggio 2019  
  ...in Toscana Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Elezioni 2019 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
“Camminar mangiando” alla scoperta degli antichi sentieri del lago di Gramolazzo

Garfagnana: estate, domenica “Camminar mangiando” alla scoperta degli antichi sentieri del lago di Gramolazzo

Minucciano (Lu), 9 agosto 2018 – Domenica 12 Agosto i paesi Di Agliano e Castagnola organizzano la prima edizione di Camminar Mangiando, manifestazione che coniuga energia, natura e cibo promossa in collaborazione con Enel Green Power, il Comune di MInucciano, Parco delle Alpi Apuane , Fonte Azzurrina e la BVLG banca Versilia Lunigiana e Garfagnana.



Si tratta di una suggestiva e saporita passeggiata degustativa lungo gli antichi sentieri in riva al lago di Gramolazzo: ritrovo domenica 12 agosto, alle ore 10:00, presso il lago di Gramolazzo (necessaria iscrizione presso agliano.circolo@libero.it oppure tel. 335-5411268), e partenza per l’itinerario di circa 5 km tra boschi, sentieri, dighe, borghi storici e sapori tradizionali. Prima tappa alla diga Enel Green Power con aperitivo incluso, poi il cammino si snoderà tra le bellissime chiese di San Luigi e S.S Simone e Giuda di Castagnola, transiterà per le varie Maestaine del percorso, tipiche cappelle e nicchie della Garfagnana, fino ad arrivare alla chiesa di Agliano e San Luigi di Rimessa di Agliano. Lungo questo tragitto verranno fatte varie tappe e serviti cibi locali di tradizione paesana con un panorama mozzafiato. I partecipanti avranno anche la possibilità di percorrere un tratto dell’antica strada costruita dai romani “la Clodia Minor” che partiva da Lucca e si sviluppava sulla sponda destra del Serchio per poi raggiungere il mare a Luni. Le partenze verranno scaglionate a gruppi di circa 20 persone con accompagnatore che darà tutte le informazioni necessarie.



“I due paesi di Agliano e Castagnola – dicono gli organizzatori dell’evento – storicamente divisi da un’ “agguerrita lotta” di campanile che li ha visti contendersi terreni, donne e preti e da cui è derivata la famosa guerra tra Agliano e Castagnola combattuta con il celebre cannone di fico, hanno finalmente “deposto le armi” unendosi per organizzare questo evento, segno che i tempi sono cambiati”.

Redazione - inviato in data 09/08/2018 alle ore 12.42.53 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it