Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 19 ottobre 2018  
  ...in Toscana Annunci Economici e lavoro Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Esteri Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Lucca Comics & Games 2018 Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Fratelli d'Italia contro i sensi unico

'Siamo assolutamente contrari all'ipotesi di istituire i sensi unici in via Romana e via Di Tiglio, sarebbe un'operazione a danno delle attività commerciali e della salute dei residenti, come già si nota dalla fase sperimentale avviata su quest'ultima arteria' lo annuncia il Direttivo Fratelli d'Italia Lucca.

“Vorremmo ricordare che le due strade interessate sono direttrici che conducono al centro storico e che il traffico sarebbe dunque veicolato verso quartieri altamente residenziali come San Filippo e l'Arancio che sarebbero investiti da maggior inquinamento (con tutti i rischi conseguenti per la salute dei cittadini) confusione e con altamente probabili cali degli affari per i commercianti che già si trovano ad affrontare una crisi senza precedenti. Nonostante Lucca non sia una grande città spesso si è trovata ad affrontare il problema smog, la Regione si appresta a investire milioni nella Piana per abbattere il Pm10 e dentro le Mura si pensa a vessare quartieri aumentando il flusso veicolare, sono le solite politiche difficili da seguire' sottolineano dal partito di Giorgia Meloni.

FdI prosegue: “Sembra che l'amministrazione vada dritta per la sua strada, senza concertazione alcuna e non ascoltando le rimostranza che vengono dalle categorie quali Confcommercio e Confartigianato. L'assessore Marchini ha forse troppa nostalgia di quando durante l'infanzia giocava con le macchinine e vuole mettersi a giocare con le macchine istituendo il senso unico in via Romana e al contempo pare che abbia una rinnovata necessità di sperimentare (si veda quanto già sta accadendo in via Di Tiglio dove la sperimentazione è già partita e sta mostrando risultati non incoraggianti con lo stesso assessore che cerca di arrampicarsi sugli specchi per giustificare la propria decisione). Chiediamo a Marchini una dimostrazione di maturità: prima di mettersi in moto ascolti le opinioni di chi vive e lavora nelle zone che verrebbero sconvolte dalla sua azione”

Redazione - inviato in data 11/08/2018 alle ore 20.56.52 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it