Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 15 agosto 2018  
  ...in Toscana Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Esteri Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  LuccAffari Mediavalle Pescia e Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
La bizzarra proposta del Consigliere Enrico Torrini (Siamo Lucca) per la Notte Bianca.

Ci pare veramente bizzarra la richiesta formulata dal Consigliere Enrico Torrini di Siamo Lucca all’ Amministrazione Comunale che dice testualmente:
'Al fine di far risparmiare i commercianti, che subiscono un esborso enorme per fare la notte bianca, chiedo se sono state prese in considerazione le modifiche apportate dalla direttiva Gabrielli con circolare del 18 luglio 2018 da parte del Ministero dell'Interno. E soprattutto se in occasione della manifestazione sarà deliberata ordinanza di chiusura traffico all'interno della perimetria urbana, salvo i mezzi di soccorso. Questo farebbe risparmiare molto ai commercianti in materia di sicurezza'
Secondo Enrico Torrini di Siamo Lucca i residenti, quella notte, non dovrebbero avere facoltà di arrivare nei paraggi di casa (nemmeno gli invalidi) e lasciare la macchina fuori dalle Mura (ma dove?) per far spendere di meno ai poveri commercianti. Premesso che la Notte Bianca in realtà sembra una sagra dell’ alcool e che, visto la disaffezione dimostrata dagli esercenti, viene fatta su pressione di 20 locali che in quella notte guadagnano decine di migliaia di euro, ci domandiamo se Torrini dispone di una adeguata preparazione nella materia per lanciarsi in proposte così ardite. Una domanda che ci siamo già posti in occasione del Nuovo regolamento di Polizia Municipale al cui iter Enrico Torrini di Siamo Lucca ha partecipato dall’ inizio alla fine, prima come membro di commissione e poi come consigliere, salvo poi affermare il giorno dopo il varo che lo stesso non era fatto bene.
http://vivereilcentrostorico.blogspot.com

Anonimo - inviato in data 12/08/2018 alle ore 12.10.56 - Questo post ha 3 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Chiedo - da Anonimo - inviato in data 13/08/2018 alle ore 11.59.58
Signor Torrini, la sua proposta è stata elaborata insieme al suo capogruppo e candidato Sindaco? o forse ancora più democraticamente, insieme a qualche residente informato del centro storico?
Se andate avanti così resteranno a vita in questa città che è stata, per decenni, la perla bianca della Toscana.
Gianna Traverso Coli


---------------------------------------
- Il brutto della democrazia - da Anonimo - inviato in data 12/08/2018 alle ore 23.45.06
è che tutti possono parlare e quello che dicono ha lo stesso valore sia che siano cose intelligente sia che siano fregnacce.
Boh dice che la dittatura è peggio.
Vedendo il Consiglio Comunale di Lucca non ne sarei più tanto sicuro.


---------------------------------------
- Notte Bianca a S. Vito - da Anonimo - inviato in data 12/08/2018 alle ore 13.51.00
Ma quanta insofferenza per le Circolari (non leggi!) sulla sicurezza! Forse perché a Lucca si devono applicare al Centro Storico, dove d'Alessandro TAMBEsquINI vorrebbe fare come gli pare... Forse perché TUTTO deve essere fatto in Centro Storico a beneficio di certi barini e mangiatoie... e poi si vogliono fare gli interventi social sulle periferie da riqualificare... allora facciamola in periferia la notte bianca, no? Pensa quanto sarebbe social (e di sinistra!): NOTTE BIANCA A S.VITO!!! Solo commercianti locali e di quartiere, prodotti solo Km.0, collaborazione con la Caritas per assaggi di cultura, musica e cibo di migranti, giocoleria, teatro di strada, serata del Regalo equo e solidale, naturalmente tutto inclusivo, con omnivaccinazione forzata, tavola rotonda sulla moratoria con Marcucci, la Mercanti e qualche ONG..., balli di gruppo rom e sinti, cineforum e discussione sui benefici introdotti dal nuovo regolamento di Polizia Municipale con distributori gratuiti di coperte per bivacchi sui marciapiedi, eccetera.
No? nunsepoffà?
Giuvvia, o allora adattatevi al Luna Park del Centro Storico. Però, per sopportare la presenza dei residenti, poracci, introduciamo alcune novità:
a) il Campo Balilla, casualmente già inghiaiato, diventi un grande parcheggio vicinissimo al Centro e soprattutto campo di concentramento per porchettari e affini
b) si stanzino € 100.000 a Re Mimmo perché faccia la promozione e la comunicazione istituzionale dell'evento
c) si obblighi chi proviene da fuori ad andare a pernottare al Ciocco
d) si abbattano porzioni di Mura dove queste ostacolano la visibilità e l'accesso aile vodkateche di Corso BARigaldi
e) si introduca il torneo, strettamente in costume medievale, di tiro con la balestra - pardon, no - con la prostata ai portoni più antichi delle abitazioni
d'Alessandro TAMBEsquINI firmerà sicuramente deroga rumore a 147,5 dB, ma solo a seguito di intervento in proposito da parte del capogruppo PD al Senato.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it