Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 13 dicembre 2018  
  ...in Toscana Annunci Economici e lavoro Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Notte bianchiccia

Ma quanta insofferenza per le Circolari (non leggi!) sulla sicurezza! Forse perché a Lucca si devono applicare al Centro Storico, dove d'Alessandro TAMBEsquINI vorrebbe fare come gli pare... Forse perché TUTTO deve essere fatto in Centro Storico a beneficio di certi barini e mangiatoie... e poi si vogliono fare gli interventi social sulle periferie da riqualificare... allora facciamola in periferia la notte bianca, no? Pensa quanto sarebbe social (e di sinistra!): NOTTE BIANCA A S.VITO!!! Solo commercianti locali e di quartiere, prodotti solo Km.0, collaborazione con la Caritas per assaggi di cultura, musica e cibo di migranti, giocoleria, teatro di strada, serata del Regalo equo e solidale, naturalmente tutto inclusivo, con omnivaccinazione forzata, tavola rotonda sulla moratoria con Marcucci, la Mercanti e qualche ONG..., balli di gruppo rom e sinti, cineforum e discussione sui benefici introdotti dal nuovo regolamento di Polizia Municipale con distributori gratuiti di coperte per bivacchi sui marciapiedi, eccetera.
No? nunsepoffà?
Giuvvia, o allora adattatevi al Luna Park del Centro Storico. Però, per sopportare la presenza dei residenti, poracci, introduciamo alcune novità:
a) il Campo Balilla, casualmente già inghiaiato, diventi un grande parcheggio vicinissimo al Centro e soprattutto campo di concentramento per porchettari e affini
b) si stanzino € 100.000 a Re Mimmo perché faccia la promozione e la comunicazione istituzionale dell'evento
c) si obblighi chi proviene da fuori ad andare a pernottare al Ciocco
d) si abbattano porzioni di Mura dove queste ostacolano la visibilità e l'accesso aile vodkateche di Corso BARigaldi
e) si introduca il torneo, strettamente in costume medievale, di tiro con la balestra - pardon, no - con la prostata ai portoni più antichi delle abitazioni
d'Alessandro TAMBEsquINI firmerà sicuramente deroga rumore a 147,5 dB, ma solo a seguito di intervento in proposito da parte del capogruppo PD al Senato.

Anonimo - inviato in data 12/08/2018 alle ore 16.27.38 - Questo post ha 3 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- chiedere troppo - da Anonimo - inviato in data 15/08/2018 alle ore 13.19.59
Perché, chiedere una vita normale da cittadini normali in una città normale con attività di commercio normale
è chiedere troppo?


---------------------------------------
- MI FATE CAG... - da Anonimo - inviato in data 13/08/2018 alle ore 4.23.06
Prima avete rotto per decenni, ai tempi del buon Bartolozzi, per buttar fuori dal centro i commercianti tradizionali. Ora avete i bbarini, i festival, le mangerie e i pporchettari. 'Un vi garba? dovevite pensacci prima!

---------------------------------------
- La notte bianca - da Anonimo - inviato in data 12/08/2018 alle ore 21.55.35
È un evento irrinunciabile facciamola sotto casa del sindaco

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it