Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 13 dicembre 2018  
  ...in Toscana Annunci Economici e lavoro Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Cultura e innovazione tecnologica: la sfida di CreaTech 2018

Una maratona di creatività, una sfida contro il tempo per sviluppare un'applicazione software a tema cultura e gastronomia, che sia in grado di raccontare il territorio di Parma e della sua provincia, che sostiene l’evento in qualità di Città Creativa UNESCO per la Gastronomia. Un progetto ambizioso tanto quanto stimolante.

Tutto questo è CreaTech, l'hackathon che si terrà il 4 e 5 ottobre prossimi presso il Real Collegio di Lucca, all'interno della XIV edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali.

Le iscrizioni sono gratuite ed aperte fino al 10 settembre sul sito ufficiale www.crea-tech.it.



Il contest prevede premi importanti e non soltanto in termini economici. Un totale di 6.000 euro, innanzitutto, che sarà ripartito tra i tre progetti maggiormente degni di nota: sono in palio, infatti, 3.000 euro alla squadra prima classificata, 2.000 euro alla seconda e 1.000 euro al terzo team più meritevole. Una delle applicazioni proposte, inoltre, sarà scelta per essere realizzata e alcuni team potranno beneficiare di un accompagnamento allo sviluppo del modello di sostenibilità.



I team in gara avranno a disposizione 24 ore di tempo per elaborare e presentare un progetto che metta in relazione cultura, innovazione tecnologica e territorialità. Parma, Città Creativa UNESCO per la Gastronomia dovrà essere il tema attorno al quale tali progetti dovranno essere sviluppati.



Nell'era dell'interdisciplinarietà e della Cultura 4.0, un'occasione per nuovi talenti e start-up di far conoscere le proprie idee e trovare canali ma anche i mezzi per realizzarle. Oltre a team già formati, quest'anno le iscrizioni sono aperte anche a singoli interessati, che attraverso una piattaforma di matching online disponibile sul sito ufficiale di CreaTech 2018, avranno la possibilità di incontrarsi e formare nuovi team per partecipare alla maratona, sempre rispettando il termine ultimo per le iscrizioni del 10 settembre. Si ricorda che la partecipazione è gratuita ed aperta a gruppi composti da un minimo di 2 persone.



CreaTech è un living lab di Promo PA Fondazione e Polo Tecnologico Lucchese, organizzato e promosso da LuBeC – Lucca Beni Culturali. Nel 2018, si svolge in partenariato con il Comune di Parma e la Fondazione Parma Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, nell’ambito delle iniziative del progetto “I Chiostri del Correggio” finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con i fondi POR FESR Asse 6.



L'hackathon è organizzata all’interno di RETIC, la Rete Transfrontaliera del sistema di incubazione per nuove imprese TIC, finanziata nell’ambito del progetto Transfrontaliero Italia Francia Marittimo.



Per tutti i dettagli e per le iscrizioni è possibile consultare il sito ufficiale www.crea-tech.it

Redazione - inviato in data 03/09/2018 alle ore 16.35.48 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it