Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 28 maggio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Cultura e innovazione tecnologica: la sfida di CreaTech 2018

Una maratona di creatività, una sfida contro il tempo per sviluppare un'applicazione software a tema cultura e gastronomia, che sia in grado di raccontare il territorio di Parma e della sua provincia, che sostiene l’evento in qualità di Città Creativa UNESCO per la Gastronomia. Un progetto ambizioso tanto quanto stimolante.

Tutto questo è CreaTech, l'hackathon che si terrà il 4 e 5 ottobre prossimi presso il Real Collegio di Lucca, all'interno della XIV edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali.

Le iscrizioni sono gratuite ed aperte fino al 10 settembre sul sito ufficiale www.crea-tech.it.



Il contest prevede premi importanti e non soltanto in termini economici. Un totale di 6.000 euro, innanzitutto, che sarà ripartito tra i tre progetti maggiormente degni di nota: sono in palio, infatti, 3.000 euro alla squadra prima classificata, 2.000 euro alla seconda e 1.000 euro al terzo team più meritevole. Una delle applicazioni proposte, inoltre, sarà scelta per essere realizzata e alcuni team potranno beneficiare di un accompagnamento allo sviluppo del modello di sostenibilità.



I team in gara avranno a disposizione 24 ore di tempo per elaborare e presentare un progetto che metta in relazione cultura, innovazione tecnologica e territorialità. Parma, Città Creativa UNESCO per la Gastronomia dovrà essere il tema attorno al quale tali progetti dovranno essere sviluppati.



Nell'era dell'interdisciplinarietà e della Cultura 4.0, un'occasione per nuovi talenti e start-up di far conoscere le proprie idee e trovare canali ma anche i mezzi per realizzarle. Oltre a team già formati, quest'anno le iscrizioni sono aperte anche a singoli interessati, che attraverso una piattaforma di matching online disponibile sul sito ufficiale di CreaTech 2018, avranno la possibilità di incontrarsi e formare nuovi team per partecipare alla maratona, sempre rispettando il termine ultimo per le iscrizioni del 10 settembre. Si ricorda che la partecipazione è gratuita ed aperta a gruppi composti da un minimo di 2 persone.



CreaTech è un living lab di Promo PA Fondazione e Polo Tecnologico Lucchese, organizzato e promosso da LuBeC – Lucca Beni Culturali. Nel 2018, si svolge in partenariato con il Comune di Parma e la Fondazione Parma Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, nell’ambito delle iniziative del progetto “I Chiostri del Correggio” finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con i fondi POR FESR Asse 6.



L'hackathon è organizzata all’interno di RETIC, la Rete Transfrontaliera del sistema di incubazione per nuove imprese TIC, finanziata nell’ambito del progetto Transfrontaliero Italia Francia Marittimo.



Per tutti i dettagli e per le iscrizioni è possibile consultare il sito ufficiale www.crea-tech.it

Redazione - inviato in data 03/09/2018 alle ore 16.35.48 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it