Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 19 settembre 2018  
  ...in Toscana Annunci Economici e lavoro Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Esteri Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Il PD verso il congresso regionale

Lucca 15.09.2018 Da pochi giorni è entrata nel vivo la campagna congressuale del Partito Democratico per il rinnovo dei livelli regionali ed a fare il punto della situazione sono i due segretari di federazione delle realtà territoriali della provincia di Lucca: Riccardo Brocchini per la Versilia e Mario Puppa per la Lucchesia. Le prime settimane di lavoro vedranno i soli iscritti al partito chiamati a discutere le mozioni a sostegno dei due candidati in campo: l'eurodeputata Simona Bonafè e l'ex segretario della federazione della Val di Cornia, Valerio Fabiani. Il confronto si concluderà domenica 14 ottobre con la celebrazione di primarie aperte che decideranno la composizione della nuova assemblea regionale del partito.
“Tutti i circoli delle nostre realtà – commentano i due segretari - stanno proprio in questi giorni definendo i calendari dei vari incontri sui territori; ci auguriamo che queste settimane possano essere utili per rilanciare con forza un progetto che sappia rimotivare l'intera comunità politica dei riformisti toscani.”
“Per superare questa difficile stagione politica che stiamo vivendo – proseguono Brocchini e Puppa – avremo bisogno di un Partito Democratico che sia al contempo umile ed ambizioso. Si potrebbe pensare che questi due caratteri siano tra loro incompatibili; in realtà riteniamo che proprio da questi capisaldi dovremo ripartire. Umili perché consapevoli della necessità di rimetterci in cammino dopo l'inevitabile disorientamento seguito alla pesante sconfitta del 4 marzo, ambiziosi perché potremo e dovremo recitare un ruolo importante per costruire un nuovo campo riformista aperto al civismo, a tutte le forze che si riconosco nel Centro-sinistra ed in generale ai tanti democratici che credono ancora profondamente nei principi fondanti del nostro impegno politico: giustizia, libertà e solidarietà.”
“Ricordiamo positivamente – concludono i due segretari – alcuni laboratori virtuosi che nella nostra provincia, anche in questi anni difficili per i riformisti italiani, ci hanno visto brillare: pensiamo alla conquista dopo tante elezioni dei comuni di Altopascio nel 2016 e di Bagni di Lucca nel 2017, alle coalizioni larghe e plurali che hanno permesso la riconferma del Centro-sinistra alla guida di comune e provincia di Lucca, come al recente segnale di distensione e collaborazione che abbiamo colto fra la maggioranza che guida il comune di Viareggio ed il gruppo consiliare del PD di Viareggio, che, dopo un confronto franco, ha votato l'adozione del nuovo regolamento urbanistico.

Redazione - inviato in data 15/09/2018 alle ore 17.23.18 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- MA CI CREDETE A QUELLO CHE SCRIVETE? - da Anonimo - inviato in data 16/09/2018 alle ore 13.17.51
O siete così disperati da dir cose impossibili e che sapete essere impossibili?
Vi gloriate di Altopascio e Bagni di Lucca (azzo che risultatoni, e ottenuti quando non eravate ancora del tutto tracollati)? CELEBRATE le primarie (come la Messa, un celebrazione: reflusso di cattocomunismo della peggior specie)? Avete una sequela di personaggi a fronte dei quali i vostri avversari, generalmente armate Brancaleone, fanno figure eccelse?
C'avete un Fiorentino megalomane, arrogante e in odor di grane legali (i contributi UNICEF sono uno schifo ma solo la punta di un iceberg transatlantico) che insiste a non volersi togliere dalle palle? E con tutto questo, scrivete pure questi comunicati?
Che pena: par di vedere gli stupidi che dicevano che la televisione ''un dura minga'. Non capite che non solo siete già morti ma decomposti. Al vostro posto? Non preoccupatevi, il potere, quello VERO, ha già scelto i vostri sostituti. Migliori? Peggiori? Non lo so, so solo che ora voi non contate più niente e non siete più punti di riferimento. Ovvero, tradotto in una lingua popolar populista: trovatevi un lavoro vero che è meglio.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it