Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 22 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Dodici milioni di euro per “Fabbrica”: così rinasce Castelnuovo

Partono i lavori a “Fabbrica” l’area residenziale della ex-Valserchio. Ecco come cambierà Castelnuovo

Dodici milioni di euro per “Fabbrica”: così rinasce Castelnuovo

Al via i lavori all’ex Valserchio dopo 10 anni di inattività

Spazi pubblici, posti auto e servizi per riqualificare l’area da 12.000 metri quadri da tempo abbandonata

GENIMM presenta ufficialmente i tempi, le modalità e le prospettive del maxi-intervento



9 ottobre, Castelnuovo di Garfagnana (LU) – Dodici milioni di euro per il recupero di un’area di 12.000 metri quadri. Si tratta di “Fabbrica”, il progetto di riqualificazione dell’ex Valserchio che con l’acquisizione di GENIMM srl torna a vivere dopo 10 anni di stop ai lavori. Un vero e proprio maxi-intervento presentato oggi nell’ex saletta Archivio e che sotto la direzione dell’architetto Franco Puccetti nei prossimi mesi vedrà la riduzione dei volumi degli immobili e un aumento degli spazi pubblici, ridisegnando una vasta area di Castelnuovo con nuove aree commerciali, direzionali e abitative, ricavando ben 250 posti auto. I lavori di messa in sicurezza partiranno tra dieci giorni.



Un’opportunità di bellezza ritrovata, con tre nuovi spazi pubblici che raccorderanno l’area con il tessuto urbano del comune garfagnino, non trascurandone la componente storica. “Fabbrica” si ispira, infatti, all’idea di “faber”, cioè l’uomo che, in quanto artefice, pensa, costruisce e trasforma. Allo stesso modo il progetto prevede la realizzazione di un luogo completamente rinnovato ma che, forte degli antichi saperi artigianali, dell’intraprendenza e della vocazione imprenditoriale dell’area, offre servizi all’intera comunità, rappresentando per Castelnuovo un’occasione di crescita e di sviluppo.



“Prendendo in considerazione l’investimento nell’area della ex Valserchio – dichiara Pietro Paolo Tognetti, presidente di General Holding – abbiamo valutato attentamente le sue potenzialità commerciali e residenziali ma devo dire che la bellezza del luogo ha esercitato su di me, sin da subito, un fascino particolare. Sono convinto che partendo da questi presupposti il nostro intervento darà un contributo di bellezza e benessere a tutta Castelnuovo”.




“Si tratta di un’opportunità senza precedenti per il nostro comune – sottolinea il sindaco di Castelnuovo, Andrea Tagliasacchi –. Da dieci anni l’area era in abbandono e adesso abbiamo non solo un imprenditore illuminato in grado di investire le risorse necessarie, ma anche un progetto che rilancerà Castelnuovo dal punto di vista commerciale, residenziale e urbanistico”.



Redazione - inviato in data 09/10/2018 alle ore 14.58.12 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it