Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 27 maggio 2019  
  ...in Toscana Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Elezioni 2019 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Nel 2019 l'anniversario dei 530 anni dalla costruzione quattrocentesca delle Verrucole

Cari Amici della Fortezza delle Verrucole, il 2019 sarà un anno importante per ricordare l'anniversario dei lavori di costruzione della Fortezza delle Verrucole, sotto Ercole I° d'Este, coordinati dal commissario Niccolò Pendaglia, a partire dal 1489. Si trattò del completamento dei lavori già realizzati da Leonello, dopo la dedizione di Verrucole agli Este, che hanno dato al monumento le principali fattezze attuali.

La fortificazione, come hanno confermato le indagini archeologiche, risale complessivamente proprio a quel periodo rinascimentale, e non ha elementi medievali che ricordino l'epoca dei Gherardinghi.

Vi terremo aggiornati sugli eventi che saranno sicuramente organizzati a memoria di questa importante ricorrenza, che si inserisce felicemente nei percorsi Estensi e nella Garfagnana ducale.


Amici della Fortezza delle Verrucole


Via Mariano Crudeli - Vibbiana di San Romano in Garfagnana




Niccolò Pendagli a Ercole I d'Este, 20 ottobre 1489 (ASMo):

'Illustrissimo Signore mio, la Cellentia Vostra me scrive che Essa non vole che io astrenza li homini della Vicaria di Camporegiano a fabbricare questo anno adaltro che riaconzare la rocha tonda della Verucole cum la caxa del Castellano. Et che dicta Vicaria ha scripto a Vostra Cellentia che io li astrenzo a butare zoxo la giesia che è dentro dalla rocha de Camporegiano. Le vero signore mio che io ho facto e fazio quanto che Vostra Cellentia me ha scripto ma per che il prete di Camporegiano che al presente lavora in la sua giesia nova prinpiata voleria tuore la fabbrica de quella giesia per finire la sua che è di fuora. E così astrenzeva li octo de la Vicaria solamente a farla butare zoxo per terra. E che poi dicto prete cum li operarii della […] la portassero poi fuora, ma li octo predicti si dicono che non se alpertene a loro, ma al Comune proprio di Camporegiano, et che se ne fanno coscienza de butarla a tera, e però è nascuto questa discordia tra dicto Comune e dicta Vicaria, vero è che io havea comandato alla Vicaria che la buttasse zoxo, e che poi faria pagare la spexa de dicte opere a chi la toccasse, e però hano scritto a Vostra Cellentia che io li ha astrenzo, ma io non li ho astrecti, et non li astrenzo altrimente. Como qui de sopra ho scritto ha Vostra Cellentia. Similmente io voleva che loro buttassero a tera quelle doe case che sono drite alla porta della rocha, secundo che Vostra Cellentia me aveva comandato a bocha. E per questa mi non me pareva chel fabbricassero, ma che […] e seno questo per modo alcuno Vostra Cellentia graderia consentire, alla quale humilmente et […] me aricomando. Ex arcis Castelnovi Carfagnani die XX october 1489 servitor et famulus Nicolo Pendalen'

Redazione - inviato in data 25/01/2019 alle ore 10.33.20 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- BELLO! - da Anonimo - inviato in data 26/01/2019 alle ore 3.16.13
Bello l'italiano quattrocentesco e padaneggiante della lettera!

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it