Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 27 maggio 2019  
  ...in Toscana Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Elezioni 2019 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Arriva la diciassettesima edizione di “Effetto Cinema”

Unione Comuni Garfagnana: arriva la diciassettesima edizione di “Effetto Cinema”
Proiezioni a 5 euro per la annuale rassegna cinematografica di qualità tra divulgazione culturale e di riflessione

(Unione Comuni Garfagnana, 27/02/2019) - Inizia venerdì 1 marzo alle ore 21.15, la diciassettesima edizione di “Effetto Cinema”, la rassegna cinematografica organizzata dall’Unione Comuni Garfagnana in collaborazione con la sala Eden di Castelnuovo Garfagnana nell’ambito del “Progetto Radici” cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Un appuntamento ormai tradizionale per conoscere il cinema di qualità, al prezzo speciale di 5 euro, come mezzo di divulgazione culturale e di riflessione, sia personale che collettiva. Ad animare il ciclo di quest’anno saranno sette titoli - il primo dei quali in compartecipazione con la rassegna organizzata dall’Associazione il Mandorlo e L’associazione Laboratorio della Fede - che trovano scelta nell’opportunità di vedere o rivedere pellicole che hanno fatto la storia del cinema, con la concreta possibilità di comprenderne le sfaccettature grazie al percorso guidato dal critico cinematografico Marco Vanelli del Cineforum Cinit “Ezechiele 25,17” di Lucca.

La rassegna aprirà con dunque con “L’ISOLA” di Pavel Lounguine - 1942. Un rimorchiatore sovietico viene assaltato dai tedeschi. Un giovane marinaio russo tradisce e accetta di uccidere il compagno su comando del nemico, credendo così di avere salva la vita. Ma un'esplosione distrugge il rimorchiatore. 1976. In un monastero su un'isola nella Russia del nord, un gruppo di naufraghi aspetta l'arrivo di Anatoly, un monaco profeta che però si considera un peccatore.
L’8 marzo sarà la volta di “IL SACRIFICIO DEL CERVO SACRO” di Yorgos Lanthimos - Steven è un famoso chirurgo cardiotoracico. Insieme alla moglie Anna e ai loro due figli, Kim e Bob, vive una vita felice e ricca di soddisfazioni. Un giorno Steven stringe amicizia con Martin, un sedicenne solitario che ha da poco perso il padre, e decide di prenderlo sotto la sua ala protettrice. Quando il ragazzo viene presentato alla famiglia, tutto ad un tratto, cominciano a verificarsi eventi sempre più inquietanti, che progressivamente mettono in subbuglio il loro mondo, costringendo Steven a compiere un sacrificio sconvolgente per non correre il rischio di perdere tutto.
Seguirà il 15 marzo “IL DESTINO DEGLI UOMINI” di Leonardo Tiberi - Luigi Rizzo, ammiraglio della Marina, è l’autore dell’Impresa di Premuda: l’affondamento il 10 giugno 1918, della corazzata austriaca Santo Stefano. Un episodio entrato nella mitologia bellica, che contribuì a rompere gli equilibri anche psicologici della guerra a vantaggio dell’esercito italiano. L’ episodio di cui rimangono indelebili drammatiche immagini originali dell’affondamento della corazzata austriaca e dei suoi uomini viene evocato nel film dallo stesso ammiraglio durante un duro interrogatorio, condotto in un’altra guerra, la Seconda, da parte di uomini del Terzo Reich. Per loro Rizzo era ancora l’uomo di Premuda.
Venerdì 22 marzo è dedicato a “SANTIAGO, ITALIA” di Nanni Moretti – Moretti racconta, attraverso le parole dei protagonisti e i materiali dell'epoca, i mesi successivi al colpo di stato dell'11 settembre 1973 che pose fine al governo democratico di Salvador Allende in Cile. Il film si concentra, in particolare, sul ruolo svolto dall'ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime.
La proiezione è preceduta, alle ore 20,45, dal film di Roberto Rossellini LA FORZA E LA RAGIONE (1971) ROBERTO ROSSELLINI INTERVISTA SALVATO ALLIENDE. Sarà presente Paolo Boncristiano, testimone diretto di quegli anni e amico di Bernardo Leighton, politico cileno e oppositore del regime esule in Italia.
Venerdì 29 marzo “L’APPARIZIONE” di Xavier Giannoli – Jacques è un giornalista di un quotidiano molto diffuso in Francia. La sua reputazione di giornalista investigativo imparziale e talentuoso attira presto l'attenzione del Vaticano, che decide di reclutarlo per un compito speciale: prendere parte alla commissione chiamata a verificare l'autenticità di un'apparizione religiosa in un piccolo villaggio. Dopo il suo arrivo, Jacques conosce la giovane e sensibile Anna, colei che con il suo spirito puro sarebbe stata testimone dell'apparizione della Vergine Maria. Jacques scoprirà quali forze oscure siano in atto, ritrovandosi profondamente scosso.
Venerdì 5 aprile “LA CASA DEI LIBRI” di Isabel Coixet - Ambientato nel 1959 il film è storia di Florence Green, una vedova dallo spirito libero, che decide di lasciarsi alle spalle il dolore per la perdita del marito e aprire la prima libreria della sonnolenta cittadina costiera di Hardborough, in Inghilterra. Sfidando la mentalità bigotta della gente, inizia a provocare il risveglio culturale del posto vendendo anche ro-manzi che generano scandalo. Troverà un alleato nella figura di Mr. Brundish, ma anche valenti oppositori come la signora Gamart.
Infine la rassegna si concluderà il 12 aprile con “SUSSURRI E GRIDA” di Ingmar Bergman - In una villa immersa nei colori autunnali di un parco alla periferia di Stoccolma, la quarantenne Agnese sta morendo di cancro. Al suo capezzale sono accorse le sorelle Karin e Maria che da tempo non erano più in contatto con lei. Sposata con un uomo più anziano di lei, Karin è una donna impietosa che odia il prossimo e ha un forte disgusto per il contatto fisico.

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Nicola Poli esprime il proprio apprezzamento per un valido progetto sostenuto con continuità nel tempo, ormai atteso ogni anno come momento di incontro per favorire nel pubblico un percorso di crescita e di sensibilità critica n campo del cinema. Confidando che anche per il 2019 saranno numerosi i partecipanti interessati a vedere e ad approfondire film di qualità, gli organizzatori invitano tutti gli appassionati a coinvolgere nuovi interessati.

Redazione - inviato in data 02/03/2019 alle ore 10.22.27 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it