Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 19 settembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Burlamacco oltraggiato

Le giustificazioni del Presidente della Fondazione Carnevale, di assegnare il premio Burlamacco ad una figura politica dell’Arabia Saudita, perché finalmente nel 2019 quel paese si è deciso a nominare un’ambasciatrice donna farebbe ridere se non fosse un incredibile danno di immagine al Carnevale di Viareggio. Sarebbe stato opportuno invece astenersi dal politicizzare questa vera e propria istituzione della città, avendo a cuore gli interessi dei cittadini e il prestigio della manifestazione in tutto il mondo.
Nel 2016 quando a governare era il PD di suo fratello Andrea Marcucci, l’Italia ha consegnato all’esercito saudita una commessa record di 22.000 bombe. Bombe che sono usate nella guerra in Yemen. Nel Novembre scorso, in una conferenza stampa a Palazzo Madama, ho invitato diverse associazioni tra cui Save The Children che ci ha ricordato che dall’inizio della guerra in Yemen sono morti 85.000 bambini. In quella sede ho annunciato che, in linea con le intenzioni del Governo e del ministro Elisabetta Trenta, avrei lavorato ad una legge per impedire la vendita di armi all’Arabia Saudita che ho presentato i giorni scorsi.
E’ poi paradossale, se non crudele che, a pochi mesi dall’omicidio del giornalista Khashoggi, torturato e smembrato all’interno di un Consolato dell’Arabia Saudita in Turchia, il premio Burlamacco approdi a Riad, per essere esposto nella bacheca di qualche complice, quando invece sarebbe stato più opportuno prendere le distanze da tali pratiche e eventualmente riconoscere tale premio ai familiari di quel coraggioso giornalista.
Dinanzi a tutte queste mostruosità il premio dato dal presidente Marialina Marcucci è a dir poco inopportuno e andrebbe immediatamente ritirato. Il carnevale di Viareggio è noto in tutto il mondo per irridere i potenti, denunciare le ingiustizie e le mostruosità che accadono nel mondo, nella fattispecie invece il presidente ha stravolto questa regola. Auspico che la signora Marcucci possa rendersi conto di tale errore. Capita a tutti di sbagliare, basta ammetterlo.
Sen.Gianluca Ferrara

Redazione - inviato in data 04/03/2019 alle ore 19.01.35 - Questo post ha 2 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Ma, caro Ferrara,.... - da Anonimo - inviato in data 05/03/2019 alle ore 2.47.57
...Lei è alleato al governo con gli ex amiconi di Gheddafi e ora amiconi di Putin e si sconvolge tanto per un premio ad un arabo saudita?? Capisco che l'Arabia, in quanto alleato storico di USA (che Lei definisce 'impero del male' se non erro) e Regno Unito le stia sulle scatole, ma non vedo quali differenze vi siano tra le bombe di varie nazionalità che vanno e vengono sulle teste degli abitanti del vicino oriente. Dai razzi di Hamas a quelli degli Hezbollah, dalle bombe israeliane a quelle siriane, dalle bazookate dell'ISIS alle bombe russe e americane, per arrivare a quelle turche nella zona è tutto un fiorir di azioni militari. L'Arabia Saudita non è peggio della Cina o di altri. Se volete che il Burlamacco non vada in mano ad esponenti di governi aggressivi dovete mettere la regola che esso non possa essere assegnato a politici o funzionari statali di qualsiasi risma. Date il premio a qualche artista e avrete risolto il problema, ma non mettetevi a discutere della politica degli stati.

---------------------------------------
- L'avete voluta... - da Anonimo - inviato in data 04/03/2019 alle ore 22.11.19
... sempre Marcucci fa.di cognome.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it