Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 14 luglio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Grande emozione per la musica degli Archos Quartet

Tutto esaurito per il concerto di Animando a Palazzo Ducale

Hanno completamente riempito la sala Tobino di Palazzo Ducale le persone che ieri (5 aprile) hanno scelto il concerto degli Archos Quartet proposta da Animando per trascorrere la loro serata.
Un felice ritorno a Lucca per la giovane formazione europea che nel 2017 ha vinto il premio Adolfo Betti per la musica da camera nell'ambito di Virtuoso&Belcanto – festival che ieri sera è voluto essere presente con una rappresentanza di alcuni tra gli ideatori. Due i bis richiesti ai giovani Filip Jeska (violino primo), Mikołaj Pokora (violino secondo), Radenko Pedrov Kostadinov (viola) e Francesca Fiore (violoncello) che, da programma, hanno eseguito quartetti di Boccherini, Haydn e Brahms. “Una serata calda, nelle atmosfere e nell'energia. Preziosa la disinvoltura degli Archos Quartet – commenta Paolo Citti, presidente di Animando – che, ancora una volta, si sono spesi con generosità nel restituire anima a un repertorio non immediato per l'orecchio contemporaneo. Importante è stato anche il contributo dato martedì scorso dal musicologo Marco Mangani, direttore del Centro studi Boccherini, che ha saputo inquadrare il concerto di ieri sera nell'evoluzione della musica per quartetti d'archi”.
Il prossimo appuntamento di Animando per Il Settecento musicale a Lucca è in programma per il 19 aprile alle 17, nella chiesa di San Michele in Foro, quando si rinnoverà l'appuntamento con il concerto per la sacra rappresentazione del Venerdì Santo con lo Stabat Mater di Antonio Vivaldi.



www.animandolucca.it
https://www.facebook.com/animandolucca/

Redazione - inviato in data 06/04/2019 alle ore 20.09.30 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it