Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 25 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
'La pittura che suona: Relazioni fra musica e arti visive nell'Ottocento'

Associazione musicale Concentus Lucensis. La pittura che suona. Dialoghi tra musica ed arte - II ciclo
Conferenza di Paolo Bolpagni, direttore della Fondazione Ragghianti
“Relazioni fra musica e arti visive nell’Ottocento”
Venerdì 12 aprile 2019, ore 16 - Lucca, Complesso monumentale di San Micheletto, Sala conferenze “Vincenzo da Massa Carrara”




Lucca - Venerdì 12 aprile alle ore 16, nella Sala conferenze “Vincenzo da Massa Carrara” del Complesso monumentale di San Micheletto, si tiene il secondo appuntamento del ciclo di incontri “La pittura che suona”, con una conferenza dal titolo “Relazioni fra musica e arti visive nell’Ottocento”, tenuta da Paolo Bolpagni, direttore della Fondazione Ragghianti.

“La pittura che suona” è un progetto ideato dall’Associazione musicale Concentus Lucensis, che vede la collaborazione di varie realtà artistiche e culturali lucchesi e che si avvale, per l’appuntamento di venerdì 12 aprile, della collaborazione della Fondazione Ragghianti.

L’intento del percorso è di mettere in relazione la storia dell’arte e la storia della musica, dando forma e suono agli elementi costitutivi, tecnici e formali che si intrecciano nell’opera d’ingegno. In particolare, nella conferenza del 12 aprile Paolo Bolpagni, che è noto per i suoi numerosi e approfonditi studi sull’argomento, presenterà alcuni dei casi più emblematici di rapporti e interrelazioni tra le due sfere espressive che si succedettero nel corso del XIX secolo, dagli esperimenti sinestetici di Philipp Otto Runge all’aspirazione all’“opera d’arte totale” e al fenomeno della pittura wagneriana di fine Ottocento.

La conferenza, della durata di un’ora circa, è aperta a tutti. Si raccomanda la massima puntualità.

Per ulteriori informazioni si può scrivere all’indirizzo siemlucca@gmail.com.

Redazione - inviato in data 09/04/2019 alle ore 19.29.47 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it