Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 14 luglio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Venerdì 12 aprile la prima di quattro serate al Teatro Colombo di Valdottavo

La F.I.T.A. Lucca in collaborazione con il Comune di Borgo a Mozzano e con l’Associazione Filodrammatica di Valdottavo organizza, a partire da venerdì 12 aprile, quattro serate al Teatro Colombo di Valdottavo in compagnia del Teatro Amatoriale.
Di seguito il programma completo del mini-ciclo di spettacoli.

Venerdì 12 aprile 2019 - ore 21
Compagnia Teatrale “Aldo Toschi”
“Ti farò chiamare zia” commedia in due atti di Giampiero Della Nina
Regia di Paolo Bartalesi

Venerdì 3 maggio 2019 - ore 21
Compagnia Le Formiche
“Incontro al sole” liberamente ispirato al romanzo “L’ultimo giorno di sole” di Giorgio Faletti
Regia di Paolo Barsotti

Venerdì 7 giugno 2019 - ore 21
Compagnia Arte Teatrale Invicta
“La panacea di tutti i mali” tre atti brillantissimi di Antonella Zucchini riveduti in vernacolo lucchese da Cataldo Fambrini
Regia di Cataldo Fambrini

Venerdì 21 giugno 2019 - ore 21
Compagnia La Combriccola
“Mamma mia, questa tennologia!” commedia comica in leggero vernacolo lucchese di Marco Nicolosi
Regia di Marco Nicolosi

Domani, venerdì 12 aprile, alle ore 21, partenza spumeggiante con la Compagnia “Aldo Toschi” di Porcari che metterà in scena l’ultima commedia “Ti farò chiamare zia” di Giampiero Della Nina.
Una bella vacanza nel Salento predispone gli animi a trascorrere giorni sereni e spensierati, ma … certi pensieri non si possono dimenticare e lasciare a casa. Soprattutto se questi pensieri riguardano un desiderio profondo, urgente, indispensabile. Dirvi di più toglierebbe il gusto alle tante sorprese che animano la storia.
Il testo è uno dei molti scritti per teatro da Giampiero Della Nina che in modo molto divertente, leggero e garbato, punta i riflettori sui temi della sterilità della coppia, delle adozioni, dell’inseminazione assistita e delle altre tecniche che la scienza mette a disposizione. Ma l’esito della storia sorprenderà per la sua originalità!
La Compagnia Teatrale “Aldo Toschi” di Porcari ha raccolto e continua nella tradizione teatrale porcarese, la cui origine si perde nella notte dei tempi. Alla scomparsa di Aldo Toschi, persona molto positiva e onnipresente nella vita sociale del paese e componente attivo della Compagnia, il gruppo teatrale ha voluto intitolarsi col suo nome perché ne restasse continua memoria. Innumerevoli sono le opere teatrali che, in così tanti anni di attività, la C.T. “Aldo Toschi” ha messo in scena. Dopo una lunga e accurata preparazione, presenta questa commedia scritta da Giampiero Della Nina che, fra il serio e il faceto, divertirà il pubblico e al tempo stesso, a chi vorrà, lascerà qualche piccola riflessione.
Con Pier Giorgio Bardelli, Antonello Padedda, Francesca Di Majo, Roberto Del Carlo, Gianna Lazzareschi, Gabriele Garavelli, per la regia di PAOLO BARTALESI.


Note di servizio per tutti e quattro gli spettacoli
Gli spettacoli inizieranno alle ore 21:15.
L’ingresso costa € 7 (gratuito per bambini fino a 8 anni)
Per informazioni e prenotazioni si può contattare Rita Nelli al 320/6320032 e alla mail fitalucca@gmail.com.

Redazione - inviato in data 12/04/2019 alle ore 8.48.45 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it