Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 16 febbraio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Altopascio. Il palazzetto è realtà

Pubblicato il decreto che sblocca i fondi bei della Regione Toscana
Il palazzetto sarà interamente finanziato per 3 milioni e 225mila euro

Altopascio, 18 maggio 2019 - Il palazzetto di Altopascio, la casa dello sport della cittadina del Tau a disposizione delle scuole e delle realtà sportive del territorio, è realtà.
È stato pubblicato nei giorni scorsi il decreto ministeriale attraverso cui si dà il via libera ai finanziamenti per i primi 14 progetti della graduatoria del bando regionale Bei 2 (Banca europea degli investimenti), nei quali rientra anche il palazzetto, che otterrà l’intera somma richiesta, pari a 3 milioni e 225mila euro. La notizia è stata annunciata ieri sera (17 maggio) dal sindaco, Sara D’Ambrosio e dall’assessore ai lavori pubblici, Daniel Toci, insieme con gli assessori Ilaria Sorini, Adamo La Vigna e i consiglieri comunali Gaia Stefanini e Francesco Marzano, alla società di pallacanestro altopascese in occasione della cena di fine stagione.
“La notizia tanto attesa è arrivata: il decreto per il bando regionale Bei, per l’ottenimento dei finanziamenti per i lavori di nuova edificazione, adeguamento, ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici per il triennio 2018-2020, è finalmente stato pubblicato e Altopascio c’è - spiega il sindaco, Sara D’Ambrosio - Questo è uno dei progetti che hanno caratterizzato il nostro programma elettorale: la realizzazione del palazzetto dello sport, da mettere a disposizione per le scuole, soprattutto per la nuova scuola media che sorgerà proprio di fronte alla struttura sportiva in via San Francesco d’Assisi, e per le società sportive altopascesi che oggi non hanno uno spazio idoneo per allenarsi e per giocare. Quello ottenuto è un grande risultato, che premia il lavoro dell’amministrazione e degli uffici e soprattutto la capacità di fare squadra con la Regione, che ringrazio per l’attenzione al nostro territorio: con il progetto definitivo del palazzetto siamo arrivati noni in graduatoria regionale, su oltre 500 progetti presentati in tutta la Toscana. Ma non solo: nella stessa graduatoria sono rientrati anche i progetti per la realizzazione della nuova scuola media e per la nuova scuola primaria di Marginone. Non sono solo investimenti importanti per gli studenti, la didattica e la crescita dei nostri cittadini più giovani, ma sono opere che avranno una ricaduta positiva proprio su tutta la comunità”.

IL PROGETTO. Il nuovo palazzetto sarà polifunzionale, adatto per basket (serie C maschile e B femminile), pallavolo (serie B maschile e femminile), calcio a cinque (serie B maschile e A femminile) e dovrà soddisfare anche l'utilizzo e le esigenze delle strutture scolastiche. Sarà moderno, efficiente dal punto di vista energetico, al passo con i tempi e all’altezza di uno sport di qualità. “Sarà adatto - aggiunge l’assessore ai lavori pubblici, Daniel Toci - per ospitare e organizzare attività agonistiche da parte delle tante realtà sportive operanti e attive ad Altopascio e potrà accogliere fino a 450 spettatori: in questo modo, obiettivo principale dell’amministrazione comunale, le società del territorio non dovranno spostarsi per allenarsi e gareggiare, ma, al contrario, saranno in grado di ospitare eventi e manifestazioni anche con realtà provenienti da fuori comune”.
L'impianto, così come pensato, potrà garantire un uso intensivo da suddividersi nell'arco dell'anno e addirittura nell'arco della giornata, potendo essere a disposizione al mattino per le attività fisiche legate alla scuola, al pomeriggio per l'attività sportiva con gli allenamenti e per le attività ricreative, alla sera e per i fine settimana per manifestazioni, incontri e tornei sportivi a livello giovanile e/o per adulti.

Redazione - inviato in data 18/05/2019 alle ore 11.50.31 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Bravi - da Anonimo - inviato in data 19/05/2019 alle ore 11.59.33
Anche noi abbiamo un palazzetto dello sport!
No, forse lo avevamo. Almeno vi erano le piscine e qualche altra cosa.
Ora ditemi cosa c'è?
Il nostro comune non ha palestre in centro storico, le scuole non hanno palestre in centro storico.....
Che pena.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it