Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 18 febbraio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
La ditta Spallina entra nella scuola Orsi-La Pira per avviare il cantiere

Porcari. Come da cronoprogramma, puntuale come un orologio svizzero, alle 14 di oggi (venerdì 7 giugno) una squadra di operai della ditta che si è aggiudicata l’appalto per i lavori di adeguamento sismico, accompagnata dal vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Franco Fanucchi, dal responsabile dell’Ufficio Ingegner Fulvio D’Angelo e dallo stesso impresario Luigi Spallina, ha fatto il suo ingresso nell’area del plesso scolastico Orsi-La Pira, come sancito dall’ordinanza emanata dal sindaco Leonardo Fornaciari lo scorso martedì 4 giugno.




Il primo intervento, partito oggi e che andrà avanti per tutto il fine settimana, sarà quello dello spostamento della segreteria e degli uffici amministrativi nell’ala sud dell’edificio. Non si tratta di un lavoro banale, perché occorre mettere in sicurezza le lavagne magnetiche, staccare tutti i collegamenti telefonici e di rete e trasferirli nella nuova stanza, in modo che la segreteria possa tornare operativa, già nella prossima settimana, per assolvere a tutte le attività previste dall’agenda scolastica prima della pausa estiva.




“Per noi è assolutamente prioritario - spiega l’assessore Fanucchi - riuscire a rispettare i tempi e mettere la scuola nelle condizioni di riprendere subito le attività ancora previste, e per questo ringraziamo tutto il personale per la disponibilità dimostrata. Dopo la Pea - conclude - parte anche questo secondo intervento di adeguamento sismico che delinea un percorso chiaro da tempo: prima la messa in sicurezza del patrimonio scolastico esistente, poi l’avvio dell’iter che porterà alla progettazione del nuovo complesso scolastico”.

Redazione - inviato in data 07/06/2019 alle ore 15.38.12 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it