Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 26 febbraio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Spesi circa 100mila euro per nuovi arredi e giochi nelle scuole di Altopascio

Continua la ricognizione del territorio per procedere con nuovi acquisti anche per i parchi comunali

Altopascio, 10 giugno 2019 – Quasi 100mila euro di investimento per arredi, materiale didattico e giochi (per interno ed esterno) per le scuole altopascesi, dal nido comunale alle medie. A tanto ammonta il fondo che l’amministrazione D’Ambrosio ha messo a disposizione per l’acquisto di attrezzature, formative e ludiche, riservate agli studenti, piccoli o grandi, di Altopascio.
“La disponibilità di aree gioco nelle scuole e di attrezzi e arredi nuovi, moderni e funzionali - spiega il sindaco, Sara D’Ambrosio - è una misura significativa della qualità della vita di Altopascio. E per noi è un obiettivo da mantenere e perseguire con attenzione, risorse e costanza: i bambini e i ragazzi devono crescere e studiare in ambienti sani, curati, nuovi e adatti alle loro esigenze. Siamo convinti che così facendo si possa costruire una comunità più attenta al bene comune, capace di riconoscere, ricercare e salvaguardare le cose belle, capace di replicarle anche nella propria vita e nel proprio percorso di crescita”.
Nuovi scivoli, altalene, molle e casette per i giardini delle scuole; nuovi arredi e nuove attrezzature, come pc e macchine fotografiche: ecco il materiale che è già stato acquistato e installato nelle varie scuole altopascesi, mentre con il taglio alle indennità dagli stipendi di sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale, l’amministrazione riesce a destinare annualmente un fondo aggiuntivo all’Istituto comprensivo, pari a circa 30mila euro, da spendere per l’offerta formativa e per il materiale didattico necessario.
“Abbiamo in mente di rinnovare e sostituire anche i giochini dei nostri parchi, introducendo anche attrezzature inclusive e accessibili a tutti - conclude il sindaco - Gli uffici proseguono il monitoraggio delle situazioni più critiche e delle segnalazioni che arrivano direttamente dai cittadini: procederemo con altri acquisti per i parchi-gioco del territorio, con l’obiettivo di avere attrezzature nuove, totalmente fruibili dai bambini”.

Redazione - inviato in data 10/06/2019 alle ore 16.09.09 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it