Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 19 luglio 2019  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori amare gli animali Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Le notizie utili e quelle inutili

Difficilmente intervengo su questione non riguardanti strettamente Lucca per tanti motivi, il primo perché questo blog sia richiama espressamente a Lucca ed alla sua vita sociale, sportiva e politica.
A volte però mi pongo delle domande su quanto vedo e leggo, come del resto facciamo tutti quanti.

Allora, da una parte abbiamo la Carola Rackete affettuosamente chiamata Capitana Carola, balzata agli onori della cronaca perché dopo due giorni trascorsi ormeggiata al largo di Lampedusa, la Sea Watch 3 forza il blocco imposto dalla Guardia Costiera e dalla Guardia di Finanza e raggiunge il porto della piccola isola, speronando nella manovra una barca della Finanza. Anche a causa di questo incidente, la comandante Rackete viene arrestata con pesanti accuse. Liberata tre giorni dopo. Questo atto di forza, compiuto nonostante le minacce e i divieti, ha trasformato la giovane ufficiale tedesca in un simbolo. Sia per chi sposa le tesi del governo italiano contro l’immigrazione clandestina, e la indica come una “criminale”, sia per chi sostiene il lavoro delle ONG e vede in Carola una coraggiosa “piratessa” che sfida tutti in nome dei diritti umani. Divenendo di fatto un'eroina della sinistra italiana ed europea. Ha cercato il suo palcoscenico, l'ha trovato e presto sarà su uno scranno al parlamento europeo od in Germania sua patria.

Dall'altra abbiamo Silvia Romano. Chi è Silvia Romano ? Silvia Romano era partita per seguire un progetto della onlus marchigiana Africa Milele nel villaggio a 80 chilometri da Malindi. Nessuno se la fila più perché non ha agenzie di marketing politico alle spalle e non fa notizia e non è strumentalizzabile politicamente? Il 20 novembre 2018 Silvia Romano è stata rapita. 240 giorni in cui si sono alternate speranze, delusioni, silenzi e proclami che celavano una qualche certezza. Sembrava configurarsi come un rapimento lampo per la natura della banda composta da criminali comuni, almeno così la pensavano le autorità di polizia del Kenya. Otto mesi e otto righe scritte su otto giornali. Perché Silvia Romano non fa notizia ?

Come di Silvia, non si sa nulla del missionario Luigi Maccalli rapito in Niger il 17 settembre 2018. Non si conosce, nemmeno, la sorte di Luca Tacchetto e della sua amica canadese Edith Blais, scomparsi in Burkina Faso. Di loro non si sa più nulla dal 16 dicembre 2018, sette mesi fa, non si sa nemmeno se siano stati rapiti. Fino ad ora nessuno ne ha rivendicato il sequestro.
Sui nostri connazionali rapiti in Africa è calato il silenzio.
E la domanda allora è perché per alcuni si aprono le porte dei giornali, delle TV, dei social media e per altri cala un pesante silenzio. (Ricordate le 'Vispe terese'?).

Ma questa politica è davvero così cinica da usare le persone (scomparse) per propri fini o ignorarle se se non servono ?

C.Cristofani - inviato in data 13/07/2019 alle ore 19.49.24 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- NON E''SOLO LA POLITICA - da Anonimo - inviato in data 14/07/2019 alle ore 2.17.41
Tutti noi ci soffermiamo solo su alcune notizie.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it