Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 15 agosto 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Il Francigena International Arts Festival continua a sfornare talenti internazionali

Grande attesa per il debutto in orchestra di un “piccolo Mozart” di 10 anni, Cristian Di Roma

Altopascio, Martedi 16 Luglio 2019, ore 21,15, piazza Ospitalieri

C’è grande attesa per il concerto di martedi 16 Luglio ad Altopascio del programma del Francigena International Arts Festival. Sarà infatti il debutto di fronte al pubblico di casa di un bambino di appena 10 anni del quale si parla in tutto il mondo internazionale della musica classica, dopo avere ottenuto tanti premi e interesse.

Dopo Lucilla Mariotti, il Francigena International Arts Festival si conferma grande occasione per le giovani promesse e lancia Cristian Di Roma, che sarà accompagnato dalla ormai celebre Francigena Chamber Orchestra diretta da Rosella Isola. Questa compagine, formata da importanti professionisti che hanno permesso all’orchestra di acquisire in breve tempo una dimensione artistica di grande livello, è sempre più richiesta.

Dopo il grande successo di sabato scorso su De Andrè, con la specifica richiesta di una replica che verrà fatta nel mese di agosto, si continua con un concerto dedicato alla musica classica. La serata si aprirà con Vivaldi, il doppio concerto per due violoncelli RV531 con Francesca Gaddi e Cristiano Sacchi nella veste di solisti. A seguire il concerto K414 di Mozart con il debutto del giovanissimo talento Cristian Di Roma (allievo del professore Marco Lardieri, anche organizzatore del FIAF, presso l’Accademia Geminiani).

Dopo tanti successi e primi premi in molti concorsi nazionali e internazionali debutterà come solista in orchestra a soli 10 anni. La serata proseguirà con un programma molto interessante, dal Nocturne per violoncello e archi di Tchaikovsky alla S. Paul Suite di G. Holst passando per la Romanza Andalusa n. 1 dalle danze spagnole op. 22 di P. De Sarasade, per chiudere con la Czarda di V. Monti, con Paolo Del Lungo nella veste di solista.

Un grande programma, arricchito dalla notevole attesa per la performance di questo nuovo astro della musica colta, grazie a questo progetto internazionale, giunto alla nona edizione.

Redazione - inviato in data 15/07/2019 alle ore 17.55.03 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it