Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 19 settembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Garantire il diritto alla corretta mobilità sulla linea Lucca – Aulla

I sindaci della giunta dell’unione Comuni Garfagnana intervengono a sostegno delle istanze dei comitati di pendolari per garantire il diritto alla corretta mobilità sulla linea Lucca – Aulla
Viste le numerose segnalazioni di disservizi pervenute, la Giunta dei Sindaci dell’Unione Comuni Garfagnana, nella seduta di lunedì u.s., ha assunto precisa posizione in merito alla questione della linea ferroviaria Lucca – Aulla esprimendo fortemente la volontà di sostenere le istanze dei comitati dei pendolari sulla linea Pisa-Lucca-Aulla.
Le problematiche presenti sulla linea locale derivano anche dall’interconnessione con le altre linee. In particolare, si evidenzia, con riguardo all’ultimo periodo, che sulla Viareggio-Lucca-Firenze i maggiori ritardi sono imputabili a guasti infrastrutturali, sulla Lucca-Aulla i maggiori ritardi e cancellazioni sono imputabili a problemi di materiale rotabile (Swing), spesso rimasti bloccati sulla linea e con pochissimi scambi hanno coinvolto anche altri treni.
Il punto è quello di promuovere con forza le esigenze presso il gestore delle infrastrutture e dei servizi affinchè si faccia carico di solleciti e mirati interventi urgenti nella convinzione che la soluzione delle problematiche legate al trasporto pubblico locale su rotaia debbano trovare in tutte le Istituzioni e nelle Forze Politiche e Sociali un pieno ed incondizionato sostegno.
Le situazioni di diffuso e prolungato disservizio, soprattutto in questo mese di luglio, sommate ai problemi che continuamente emergono dalla infrastruttura, non riescono a garantire un trasporto pubblico locale accettabile, da cui discende la necessità di una importante azione di intervento e programmazione in grado di attivare un servizio efficiente, competitivo e sostenibile che favorisca la mobilità delle persone e delle merci nel rispetto dell’ambiente e della distribuzione territoriale.
Il Comitato dei pendolari della Lucca – Aulla, sorto per rappresentare i disagi che lavoratori, studenti e cittadini utenti incontrano usufruendo del servizio, è nuovamente intervenuto presso la Regione Toscana e Trenitalia rispetto a questo problema.
La linea ferroviaria Lucca – Aulla costituisce una fondamentale infrastruttura per le popolazioni e il territorio che la stessa attraversa e collega, e il corretto funzionamento del servizio rappresenta un punto fondamentale per il diritto alla mobilità e alle politiche di sviluppo del territorio, rappresentando anche una infrastruttura fondamentale per una migliore fruibilità turistica dell’area. Con tale consapevolezza la Giunta dei Sindaci dell’Unione Comuni Garfagnana ha invitato la Regione a compiere ogni possibile sforzo per assicurare un adeguato servizio, anche alla luce del fatto che l’Assessore Vincenzo Ceccarelli ha sempre dimostrato particolare sensibilità e attenzione al tema.

Redazione - inviato in data 18/07/2019 alle ore 14.51.20 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it