Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 13 agosto 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Altopascio e bufere giudiziarie, Insieme per Altopascio e Lega

«Abbiamo ottenuto che la giunta riferisca in aula il 26 prossimo. Avrebbero dovuto farlo spontaneamente»

Le opposizioni in Conferenza capigruppo: «Al Consiglio comunale di venerdì dovranno spiegarci cosa succede»

«Al consiglio comunale del 26 giugno prossimo la giunta riferirà in aula per chiarire i contorni della bufera giudiziaria che ha travolto la giunta di Altopascio e alcuni dipendenti comunali nel giugno scorso con una raffica di avvisi di garanzia. Un’amministrazione comunale seria avrebbe dovuto prendere da sola l’iniziativa e presentarsi spontaneamente davanti all’assemblea altopascese e alla cittadinanza. Invece c’è voluta la nostra richiesta per inserire il punto in ordine del giorno»: lo riferiscono i gruppi consiliari di opposizione Insieme per Altopascio e Lega a margine della Conferenza dei capigruppo in cui si redige l’ordine dei lavori per la prossima seduta di Consiglio comunale fissata per venerdì 26 luglio alle 18.

«L’opacità dell’operato della giunta di sinistra altopascese ci lascia di stucco – proseguono i rappresentanti dei due gruppi di opposizione – anche perché questi signori sono gli stessi che, quando erano loro all’opposizione, si riempivano la bocca sbandierando chissà che codici etici di trasparenza. Eppure non c’era mai stato nulla che potesse assomigliare alla tempesta che a giugno si è abbattuta sul palazzo comunale di Altopascio. Si vede che cambiando banchi, il Pd e la sinistra cambia anche valori di riferimento. Noi no, invece».

La richiesta di riferire in aula sulla grandinata di avvisi di garanzia che ha raggiunto il Comune di Altopascio a inizio giugno era stata avanzata dai due gruppi nei giorni scorsi. Oggi si trattava di calendarizzarla: «Avvisi di garanzia, inchiesta, acquisizioni… Noi chiediamo piena luce sullo stato e l’oggetto dell’inchiesta, e vogliamo sapere chi sia stato raggiunto da avviso tra sindaco, esponenti della giunta e dipendenti del Comune nonché per quali ipotesi di reato. Lo ripetiamo: avrebbero dovuto farlo senza nemmeno il bisogno che glielo si richiedesse».

Redazione - inviato in data 19/07/2019 alle ore 15.32.43 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it