Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 21 settembre 2019  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori amare gli animali Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
LUCCA CITTÀ DI ROTONDE

Dovete sapere che diversi anni fa un mio amico mi dette la sua moto da provare ritenendomi un provetto motociclista. Alla fine di un rettilineo si presentò una rotonda che affrontai con spavalderia pur non avendo padronanza del motociclo iniziando una traiettoria che mi avrebbe portato fuori strada contro un edificio.
Decisi allora di rimanere di raddrizzare e di salire frenando sulla rotonda. La rotonda era quella del Giannotti allora costituita da un bordo con mattoni smussati e da un solo prato all inglese curato e pulito.
La rotonda mi salvò la vita.
Ora quando vedo le moltitudini di rotonde recentemente abbellite dal Comune con con
monumenti e piante ornamentali altroché presenza di pali di illuminazione e gradini o muretti, mi domando come sia possibile che veri urbanisti(non certo la Mammini e i suoi leccapiedi), polizia,enti deputati alla vigilanza antiinfortunistica stradale non abbiano ritenuto opportuno intervenire per evitare che si ponga nel fulcro delle rotonde stradali cose e oggetti che possano distrarre o nascondere la visione del traffico oltre a impedire l utilizzo di via di fuga in caso di possibile collisione.

Direi che il colmo si è toccato con l evento di piazzale bocchierini; un muro di metallo che costituisce un pericolo evidente per la circolazione e offende la visione delle mura, e qui la Sopraintendenza dovrebbe essere vigile perché ci troviamo difronte a barbari.

In merito alla portata artistica dell' opera che spero non sia stata pagata dai lucchesi ma opera di regalia, la posizionerei nel giardino del Tambellini per ricordagli le sue radici, cioè quelle di un insegnante che tutti i giorni doveva affrontare la decisione di dare all' alunno un 6-- o un 5+.

Anonimo - inviato in data 13/09/2019 alle ore 14.00.47 - Questo post ha 6 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- @ Non ci vuole tanto a capire - da Anonimo - inviato in data 16/09/2019 alle ore 10.11.39
come direbbe la Mammini con questa critica che fa si è guadagnato un posto nella 'cloaca' (questo giornale). Benvenuto



---------------------------------------
- Non ci vuole tanto a capire - da Anonimo - inviato in data 16/09/2019 alle ore 9.44.58
che il monumento, bello o brutto che sia, lì non ci dovrebbe stare.

1) Impedisce la visuale
2) Sciupa il giardino fiorito della rotonda
3) Distrae i guidatori mentre percorrono la rotonda, oggetto ancora misterioso per la maggior parte di loro.

E cosa c'entrano gli 'astrocentauri' e chi va forte
per strada?
Mah...

Ci perde anche il monumento, che non viene osservato e goduto con tutta calma e serenità.

Per concludere: ennesima cazzata di una Amm.ne incapace.


---------------------------------------
- strada urbana? - da Anonimo - inviato in data 14/09/2019 alle ore 17.45.57
Strada urbana parzialmente: da viale Europa di Lucca a Salicchi è SS12, perché sostitisce quello che in 30 e più anni i lucchesi NON sono riusciti a fare: UNA TANGENZIALE! Oltre l'inquinamento, non dimenticate le 7 ore di tir al giorno che ci regala ILLEGALMENTE Capannori con la limitazione del traffico di tir su Viale Europa a Marlia. Ma Tambellini ha mai minacciato di fare la stessa cosa con il nostro viale Europa?
Le rotonde sono fatte per far guadagnare giardinieri e costruttori: nel resto del mondo sono semplici rotonde. Vero che trattandosi di prossimità di un monumento (tra l'altro trattato malissimo) come le Mura sia necessario abbellirle con del verde, ma tutto il resto è inutile e quasi sempre brutto.
Gianna Traverso Coli


---------------------------------------
- STRADA URBANA UTILIZZATA IN MODO IMPROPRIO - da Anonimo - inviato in data 14/09/2019 alle ore 3.46.38
L'alberone di metallo può esser bello o brutto, a seconda dei gusti. Un fatto è però che la circonvallazione è una strada urbana su cui affacciano monumenti storici come le Mura e le ville liberty. Una strada del genere dovrebbe oggi avere l'esclusiva funzione di STRADA URBANA con tanto di limitatori della velocità. Invece si usa questa strada per le comunicazioni su scala urbana e periurbana, con gente che passa a tutta velocità e camion in abbondanza. Questo è dovuto alla cronica INCAPACITA''dei lucchesi di dotarsi di una tangenziale. BALUBA (e mi dispiace offendere i baluba che non possono essere peggio di noi!).

---------------------------------------
- Muro di metallo... - da Anonimo - inviato in data 13/09/2019 alle ore 15.53.01
Probabile sia fatto apposta per quelli duri, come il metallo.
Proprio specificatamente per gli astrocentauri, ma non solo, si vedono certi missili a quattro radiali!
Visto che non si riesce a fare una multa ai provetti, nuovi di trinca, Agostini...
Un bel solido e inabbattibile muro fa al caso.
Ci resta anche la fotografia a colori a memoria degli smemorati!
Per la cronaca,
velocità media in ambito urbano: 33 km/h
Se andasse educatamente a quella velocità, in teoria, non farebbe neppure code.
Sul web se cerca c'è pure la prova provata.


---------------------------------------
- Lucca e le rotonde - da Anonimo - inviato in data 13/09/2019 alle ore 15.31.56
Una vera barbarie, il monumento l'ho visto, ci vuole coraggio a definirlo monumento, a colpo d'occhio sembra un rottame, per quanto riguarda le rotonde ha perfettamente ragione, pericolose e quelle senza verde sono tenute in maniera vergognosa, erbacce alte da un mese all'altro!!!

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it