Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 21 settembre 2019  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori amare gli animali Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese  
  l'Altra Stampa Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
mi riferisco a 'Ora basta' del 10/9

Ecco cosa scrive il malcapitato:
'sono al limite della sopportazione, o ammazzo il cane o bastoni il padrone, non é possibile che tutte le mattine, quando è davanti casa mia, faccia la cacca e il padrone, come se nulla fosse lo aspetta e prosegue'
E''triste pensare che l'unico pensiero sia quello di uccidere il cane o bastonare il padrone.
Oggi abbiamo tutti il telefonino che fa foto e quindi il mio consiglio è di inviare la foto al sito del Comune a titolo di denuncia o magari pubblicare la foto sul giornale.
Il cane è incolpevole il padrone no!
Il suggerimento di raccogliere le deiezioni e portarle ai vigili urbani corredate da foto, potrebbe essere una bona idea.
Abbiamo un Assessore assente che va in Senegal ad 'insegnare' come fare la raccolta differenziata ma non insegna ai suoi cittadini ad essere civili.
A proposito di civiltà: cosa sono quei bei raccoglitori verdi che dovrebbero stimolare - almeno sulle Mura - i proprietari di cani alla raccolta delle loro deiezioni? Tanto tantissimo tempo fa, contenevano sacchetti per la raccolta delle deiezioni.
Sono secoli che li vedo vuoti; allora se non servono più, togliete almeno i paletti! Di pali con cartelli, mezzi cartelli, senza cartelli sulle mura ne abbiamo a iosa. Non voglio parlare delle recinzioni, inutili, orribili che servono solo per parare il culetto a qualcuno, ma gli imbecilli hanno chilometri per cascare giù.
A proposito i genitori dello 'sfortunato' bambino, sono stati citati dal Comune per scarsa sorveglianza?? Credo sia un reato.
Gianna Traverso Coli

nonna gianna - inviato in data 13/09/2019 alle ore 14.15.14 - Questo post ha 4 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- prima di bastonare il padrone - da Anonimo - inviato in data 14/09/2019 alle ore 19.24.13
come suggerisce questo anonimo nottambulo reduce da una serata probabilmente movimentata o sofferente d'insonnia, meglio ammazzare il cane.
ma caro anonimo ha provato con delle pasticche a dormire, riposare, riflettere e quindi a non dire ca...te. lei è proprio uno sciocco, mi creda.


---------------------------------------
- ...si ma ci rendiamo conto ? - da Anonimo - inviato in data 14/09/2019 alle ore 8.55.55
bambino ingannato dalla prospettiva... ma cosa c'entra il Comune, forse il papa''faceva meglio a sorvegliare il figlio.
Magari indagherei il Comune perche''non predispone adeguati pattugliamenti che oltre a verificare tante cose ,es. padroni dei cani , riscio, ciclicsti scatenati e altro potrebbero avvertire chi si sporge, chi lascia i bambini da soli o altro.
Ricordo una volta a Parigi, passeggiando in un giardino il mio bimbo si attard''di qualche decina di metri perche''si fermo''a giocare tirando dei minuscoli sassetti ai piccioni.
Fui raggiunto da una guardia che mi segnalo''cosa stava facendo mio figlio.
Resto sempre con il dubbio che se invece di disturbare i loro 'pigeons' fosse stato per suicidarsi mi avrebbero avvertito ( perche''un po''str...zetti il francesi lo sono), ma comunque e''un esempio di controllo che a Lucca manca del tutto.


---------------------------------------
- PRIMA DI BASTONARE IL PADRONE...... - da Anonimo - inviato in data 14/09/2019 alle ore 4.46.01
...ammazzi il cane.....glielo consiglio...

---------------------------------------
- sono stati prosciolti - da Anonimo - inviato in data 13/09/2019 alle ore 15.47.53
per la fattispecie della scarsa sorveglianza.
Il comune è indagato perché il bambino è stato ingannato dagli alberi che vengono su dalla cannoniera e facevano pensare che il livello della strada continuasse oltre il poggio, mentre invece c'era il salto di diversi metri.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it