Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 31 maggio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Rfi consegna le chiavi della stazione al Comune

Rfi consegna le chiavi della stazione al Comune, presto gli spazi saranno affidati alle associazioni del territorio

La ex stazione ferroviari di Porcari diventerà presto un luogo aperto a disposizione delle associazioni del paese. La notizia che tanti attendevano ora è ufficiale e la consegna delle chiavi, finalizzata a sopralluoghi mirati per stabilire l'esatta utilizzazione degli spazi, è avvenuta venerdì scorso nelle mani del sindaco Fornaciari e del vicesindaco Fanucchi.




Un atto simbolico di grande significato che arriva al termine di un iter complesso, avviato con la ristrutturazione completa del fabbricato, dalla facciata alla sala di attesa, intervento che è stato a carico di Rfi. Il fabbricato, peraltro già dismesso da tempo nella sua funzione originale, sarà dunque convertito in uno spazio a disposizione di tutti per aggregazione culturale, diventando sede permanente di attività di carattere sociale. In totale si tratta di cinque locali più un bagno fra piano terra e primo piano.




Ora si apre dunque una fase esplorativa, che porterà ad individuare i soggetti a cui affidare i locali. In tempi brevi sarà indetta una manifestazione di interesse rivolta alle associazioni del territorio.




“Siamo felici di essere arrivati a questo importante obiettivo - commenta il sindaco Leonardo Fornaciari -, in attesa di concretizzare e ratificare il contatto di comodato che ci consentirà di gestire per il futuro gli spazi della ex stazione, obiettivo a lungo anche attraverso l’impegno dell’ex consigliere David Del Prete. Ringraziamo Rfi che ha compreso le nostre buone intenzioni accettando la nostra richiesta di gestione dell’immobile, che dunque potrà tornare a breve ad essere un luogo più vivo e frequentato grazie alla presenza delle nostre associazioni”.




“Si tratta di un grande passo avanti anche in fatto di sicurezza - aggiunge il vicesindaco Fanucchi - che sarà più e meglio garantita grazie ad un presidio da parte di chi andrà ad occupare i locali. Sono molti anni che ci battiamo per avere la gestione dell’immobile proprio per scongiurare rischi di degrado e abbandono. La presenza costante degli operatori servirà proprio a questo scopo”.

Redazione - inviato in data 21/10/2019 alle ore 19.29.19 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it