Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 20 novembre 2019  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  LUCCA COMICS & GAMES Mediavalle Necrologi Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
La scorta a Salvini.

Secondo lui le minacce le riceve, alla pari della senatrice Segre, c'è una differenza, lui le riceve da quei 4 scappati di casa dei centri sociali, che non sono capaci di far violenza, al massimo caricano gli agenti e prendono manganellate, la Segre viene minacciata proprio dagli amici di Salvini, quelli che vanno a Predappio a salutare il duce, che fanno il saluto fascista, loro nei fatti sono dei violenti, si vede negli stadi cosa fanno, razzisti e violenti. Perciò caro Salvini tu sei già scortato dai tuoi sodali, non hai bisogno di scorta, solo devi cambiare linguaggio.

Anonimo - inviato in data 09/11/2019 alle ore 12.22.29 - Questo post ha 4 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- La scorta - da Anonimo - inviato in data 11/11/2019 alle ore 20.42.35
La paghino chi ha i soldi

---------------------------------------
- CHI LA CAPISCE??? - da Anonimo - inviato in data 10/11/2019 alle ore 2.33.20
Ma cosa vuol dire: '.....a parte che con certi ebrei intoccabili, come con certi non ebrei altrettanto intoccabili ma non difesi dalla razza di nascita, è bene avercela e avercela tanto. Non perché sono ebrei ma perché sono particolarmente cattivi e spietati...'. Cosa vuol dire esser 'difesi dalla razza di nascita'??? Per Lei esiste una 'razza ebraica'? Beh, allora Lei è razzista.

PS FORZA ISRAELE!!!!!!


---------------------------------------
- Chi ci prende - da Anonimo - inviato in data 10/11/2019 alle ore 0.50.42
Per il cu..o?

---------------------------------------
- dubito - da Anonimo - inviato in data 09/11/2019 alle ore 13.52.52
fortemente che le minacce alla senatrice Segre siano vere ed organizzate.
Dubito per un semplice, evidente motivo: le minacce non si fanno, si agisce direttamente.
Le minacce sono spesso un modo subdolo per attrarre attenzione (o mettere attenzione) laddove si vuole che l'attenzione cada.
Ora è il momento in cui le armi dell'antifascismo, dell'anti-antisemitismo, dell'anti-ultradestra vanno usate tutte. Chi detiene il potere lo sa bene e sono corsi e ricorsi storici. Quindi bisogna usare tutti i mezzi per scongiurare l'arrivo delle destre. Peccato, tutto inutile. Ripeto, corsi e ricorsi storici. Solo che adesso la destra incarna e si è impossessata ANCHE di valori e significati che furono della Sinistra, quindi raccoglie sempre più consensi.
Lo spettro dell'Antisemitismo è scemato: le vecchie generazioni non ci sono più, i giovani hanno ben altri problemi che non l'avercela con gli ebrei (a parte che con certi ebrei intoccabili, come con certi non ebrei altrettanto intoccabili ma non difesi dalla razza di nascita, è bene avercela e avercela tanto. Non perché sono ebrei ma perché sono particolarmente cattivi e spietati). Ma l'argomento ebraico val sempre qualche voto e qualche consenso.
Ve la ricordate la bellissima storia di Marinus Van Der Lubbe, colui il quale venne accusato dai nazisti - lui, un disgraziatello, mezzo comunista, in odor di semitismo - il quale venne chiappato dai Nazisti ed accusato di aver incendiato il parlamento tedesco nel 1033? Ebbene, l'incendio lo appiccarono i Nazisti, trovarono un capro espiatorio ideale per sviluppare la loro campagna di lotta. Ebbene. cambiano le parti ma il giochino è sempre lo stesso. E come ci insegna la repressione antiaraba adottatata da Israele, gli insegnamenti degli aguzzini si imparano e si mettono in pratica con grande facilità...
Aprite gli occhi, vi stanno prendendo ancora una volta per il culo.


---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it