Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
domenica 31 maggio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Un incontro su 'l'Infinito' di Giacomo Leopardi

200 anni fa Giacomo Leopardi, a poco più di venti anni, scriveva “L’infinito” In occasione di questa grande ricorrenza giovedì 12 alle ore 17:30 presso la saletta San Franceschetto, in Piazza S. Francesco ci sarà l’ncontro su
“Cosa è (stato) per noi l'infinito di Leopardi”. Apriranno l’incontro Alda Fratello (docente in Filosofia) e Laura Di Simo (docente in Letteratura). Saranno presenti Paolo Tommasi (musicista e poeta), Enzo Guidi (scrittore), Pierangelo Scatena ( psichiatra e poeta) Virginio Bertini (ex sindacalista e poeta) e tanti altri. Coordinerà l’incontro Gianni Quilici.
Un incontro non solo o tanto di analisi della poesia, quanto soprattutto flusso di memoria critica e personale su una delle più grandi poesie della letteratura italiana (e non solo).

L’infinito è senza dubbio, infatti, la poesia più sorprendente e magmatica della nostra letteratura, è il “buco nero”, è il principio di nirvana della nostra tradizione poetica.

Analizzata e soppesata parola per parola, sillaba per sillaba , un verso dopo l’altro, questa composizione, di 14 versi soltanto, finisce sempre per apparire un pozzo senza fine: per la profondità dei contenuti, per la bellezza raffinatissima e rigorosa della forma, per l'armoniosa musicalità dei versi.

Un poeta, Giacomo Leopardi che non finisce mai di stupirci anche nella grandezza e attualità del suo pensiero come molti filosofi e critici hanno evidenziato da Cesare Luporini a Sebastiano Timpanaro, da Walter Binni a Juri Lotman per citarne soltanto alcuni.

Redazione - inviato in data 10/12/2019 alle ore 13.01.51 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it