Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 30 marzo 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
ALTOPASCIO a Villa Le Sughere presentazione del libro di Donatini

Appuntamento prenatalizio, venerdì prossimo 13 dicembre alle ore 21, nel salotto artistico letterario di Villa Le Sughere in località Conti 15 a Marginone di Altopascio, con la presentazione del libro dello scrittore della città del Tau Franco Donatini, dal titolo: 'Un futurista romantico' (collana: Art drop, casa editrice: Felici). Il volume sarà inoltre presentato anche in gennaio a Pisa, presso il Palazzo Blu, sede della Mostra del Futurismo. La serata, dedicata all’arte e conversazione con l’autore, sarà introdotta del poeta Marcello Lazzeri e da una recensione della scrittrice pisana Gioia Maestro.
Sinossi. 'Tutto il mondo apparente deve precipitarsi su di noi, amalgamandosi' Umberto Boccioni, manifesto tecnico della scultura futurista. Il libro narra la vita di uno di più significativi artisti del movimento futurista, Umberto Boccioni, senz'altro il più affascinante per la sua esistenza intensa e tormentata, ricca di esperienze umane e artistiche e raccontata con uno stile immediato ed efficacie, che consente di approfondire gli aspetti più intimi del personaggio. La narrazione è storicamente aderente e documentata, e percorre l'intera vita del pittore soffermandosi sui suoi rapporti con l'universo femminile e sulle sue amicizie con i pittori del movimento, da Severini, Sironi, Balla, Marinetti. Emerge un personaggio sensibile, allo stesso tempo turbolento e inquietante nei suoi rapporti femminili, geniale sul piano della sua produzione artistica. Il libro dedica un particolare approfondimento alle molteplici relazioni che ha avuto con diverse donne, alcune appartenenti ai ceti alti della società del suo tempo, svelando aspetti inediti, sul piano della sua sensibilità, tali da rendere questo personaggio, al di là dell'adesione al futurismo, una figura dal carattere prettamente romantico.
Franco Donatini. L’autore, lucchese doc, nato e residente ad Altopascio, è un ingegnere nucleare laureatosi presso l’Università di Pisa, dove ne è docente universitario ed è attualmente consulente di imprese internazionali nel campo dell’energia. Come esperto (ha lavorato in Enel in qualità di responsabile delle politiche di ricerca e sviluppo per le fonti rinnovabili), ha collaborato a trasmissioni televisive quali: ‘Linea Blu’, ‘Rai Utile’ e tra il 2006 e il 2007 ha effettuato la circumnavigazione del Sudamerica in barca a vela, alimentata sfruttando l’energia di fonti rinnovabili, che è stata oggetto della trasmissione Rai 3: “Evoluti per caso, sulle tracce di Darwin”.  Come scrittore ha pubblicato diversi libri a contenuto storico quali: “Galileo, igiorni della cecità” (2009) con prefazione di Carlo Rubbia, “Intorno a lei. Chagall, amore e arte”(2009), “Giuseppe Verdi e Teresa Stolz” (2011), “La vestale di Kandinsky” (2012), “Dov’è
Charleroi” (2013), “Modigliani mon amour” (2014), “Lautrec anima di Montmartre” (2015) e “Il mulino dei sogni. Glorie e disgrazie del nucleare” (2016), “Io non sono Magritte” (2018). Ha ottenuto molteplici premi di narrativa e poesia in concorsi letterari ed è membro della giuria del Concorso Nazionale di Poesia e Prosa “Fazio degli Uberti”. È redattore della rivista “Locus”, per l’ambiente e cultura del territorio.

Nella foto. Da sinistra: Franco Donatini, Gioia Maestro e Marcello Lazzeri

Redazione - inviato in data 11/12/2019 alle ore 19.24.41 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it