Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
venerdì 28 febbraio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Aeroporto di Firenze, il rammarico di Confindustria Toscana Nord

Confindustria Toscana Nord non si unisce al coro della soddisfazione espressa da vari soggetti, soprattutto pratesi, per la sentenza del Consiglio di Stato, che confermando la bocciatura della Valutazione di impatto ambientale blocca di fatto lo sviluppo dell'aeroporto di Firenze.
Non abbiamo mai voluto entrare nel merito né di questo né di altri progetti, limitandoci ad affermare ciò di cui siamo convinti ancora oggi: che l'aeroporto di Firenze è un'infrastruttura strategica per un territorio vastissimo, che comprende buona parte della regione, e che il suo sviluppo è necessario al potenziamento dell'economia toscana.
La notizia della bocciatura arriva peraltro poco dopo la diffusione dei dati sul forte incremento dei passeggeri registrato nel 2019 dallo scalo fiorentino: un aumento che dà la misura delle potenzialità di un'infrastruttura che potrebbe diventare uno straordinario volano di sviluppo, assicurando alla Toscana, insieme al Galilei di Pisa, un sistema aeroportuale consono alle giuste aspettative di crescita della nostra regione.
Vogliamo considerare questo episodio solo come battuta di arresto in un processo che, vincendo le troppe ostilità nei confronti dello sviluppo infrastrutturale del territorio, possa riprendere a breve con miglior successo.

Redazione - inviato in data 14/02/2020 alle ore 19.29.47 - Questo post ha 5 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Ricopio ribadisco - da Anonimo - inviato in data 17/02/2020 alle ore 11.44.37
E' il commento di un altro lettore, che condivido totalmente.
Di mio aggiungo che, finché le decisioni saranno prese solo da chi, per un verso o per l'altro , ne trae vantaggi personali , aziendali o politici (facendosi bello di considerazioni retoriche o ipocrite)
il territorio, la Terra non ne avrà nulla di buono.
Ma teniamo gli occhi aperti. Che sicuramente non si arrendono.

- Italianità... - da Anonimo - inviato in data 15/02/2020 alle ore 11.01.32
Dai commenti letti sui quotidiani
l'unica faccenda che realizzo?
Un Paese di affaristi senza scrupoli al potere.
Le parole del sindaco di Firenze poi sono illuminanti.
'Sindaco'...
Alla faccia del 'rappresentante''dei cittadini,
tutti i cittadini!
Meno male che il diavolo fa solo le pentole,
non i coperchi.


---------------------------------------
- Italianità... - da Anonimo - inviato in data 15/02/2020 alle ore 11.01.32
Dai commenti letti sui quotidiani
l'unica faccenda che realizzo?
Un Paese di affaristi senza scrupoli al potere.
Le parole del sindaco di Firenze poi sono illuminanti.
'Sindaco'...
Alla faccia del 'rappresentante' dei cittadini,
tutti i cittadini!
Meno male che il diavolo fa solo le pentole,
non i coperchi.


---------------------------------------
- L'ITALIA E''QUESTA QUA! - da Anonimo - inviato in data 15/02/2020 alle ore 2.18.21
In Italia per allungare la pista di un aeroporto occorrono decenni...decenni per non riuscire ad allungarla. Siamo una nazione di cialtroni paralizzata dai veti incrociati e che merita il declino economico e demografico in cui si dibatte.

---------------------------------------
- L'ITALIA E''QUESTA QUA! - da Anonimo - inviato in data 15/02/2020 alle ore 2.18.21
In Italia per allungare la pista di un aeroporto occorrono decenni...decenni per non riuscire ad allungarla. Siamo una nazione di cialtroni paralizzata dai veti incrociati e che merita il declino economico e demografico in cui si dibatte.

---------------------------------------
- Benissimo. - da Anonimo - inviato in data 14/02/2020 alle ore 20.25.12
Ma come sono contento!

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it