Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 30 novembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
“L’arte sullo schermo”

Ultimo appuntamento della rassegna “L’arte sullo schermo” con il video-documentario dedicato a Peter Greenaway


Sala conferenze “Vincenzo da Massa Carrara” - Via San Micheletto 3, Lucca

Ingresso gratuito

La rassegna “L’arte sullo schermo” della Fondazione Ragghianti arriva al suo quarto e ultimo appuntamento sabato 22 febbraio alle ore 17:30, con la proiezione del video-documentario di Saskia Boddeke “The Greenaway Alphabet” (Olanda, 2017, 69 minuti, in inglese con sottotitoli in italiano).



Formulando un alfabeto che ripercorre vita e arte, l’artista multimediale olandese Saskia Boddeke racconta il mondo eclettico e la personalità tanto complessa quanto affascinante del marito Peter Greenaway. Prima pittore, poi cineasta, il regista gallese, il cui motto è “l’arte è vita e la vita è arte”, è una figura poliedrica e ambigua, che nel documentario è raccontata con occhio ironico e profondo, facendo emergere, nel dialogo con la figlia adolescente Zoë, passioni e debolezze, in un ritratto profondamente personale non soltanto dell’artista, ma anche di Greenaway padre in lotta contro il tempo.



La visione del documentario consentirà ai lucchesi di conoscere più approfonditamente il regista che da anni ha stabilito uno stretto rapporto con la città a partire dalla realizzazione di The Towers/Lucca Hubris, l’opera multimediale proiettata sulla facciata della chiesa di San Francesco nel 2013, progetto promosso e finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e realizzato in collaborazione con il Lucca Film Festival. Lo scorso giugno Greenaway ha tenuto il workshop internazionale di cinema che ha dato origine al progetto del film ’Lucca Mortis’, che verrà girato nella nostra città nella prossima primavera e che vedrà l’attore e premio Oscar Morgan Freeman produttore e protagonista della pellicola.



La visione del film sarà introdotta da Alessandro Romanini, presidente del Comitato scientifico della Fondazione Ragghianti e curatore del ciclo “L’arte sullo schermo”, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e in collaborazione con il Lucca Film Festival - Europa Cinema.



Per notizie e informazioni:

info@fondazioneragghianti.it

Via San Micheletto, 3 | 55100 LUCCA

Tel. 0583 467205 - Fax 0583 490325

www.fondazioneragghianti.it

Redazione - inviato in data 20/02/2020 alle ore 12.42.22 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it