Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
mercoledì 8 luglio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Pietrasanta: Emergenza sanitaria: spesa e farmacia a domicilio con #Noicisiamo

Emergenza sanitaria: spesa e farmacia a domicilio con #Noicisiamo, comune e volontari consulta già al lavoro

Una signora dell’Africa la prima a contattare il 366.6993039.

Spesa e farmaci a domicilio per gli anziani e le persone in precarie condizioni di salute, che non hanno figli o parenti ad accudirli, e che non possono muoversi di casa: saranno i volontari a garantire che alimenti e medicinali arrivino a destinazione. E’ già attivo il servizio #noicisiamo voluto dal Comune di Pietrasanta e coordinato attraverso lo straordinario lavoro degli assessorati all’associazionismo di Andrea Cosci e del sociale di Elisa Bartoli in simbiosi con la Consulta del Volontariato. Sono loro, i nostri anziani, i soggetti più a rischio ed i più indifesi di fronte all’emergenza sanitaria, il primo pensiero dell’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti. “Con grande orgoglio – ha detto il primo cittadino – è già attivo ed operativo il servizio. Ringrazio la consulta del volontariato, ed in particolare il Presidente Andrea Galeotti, gli assessorati coinvolti e gli uffici, tutti i volontari, per questa coraggiosa risposta in un momento di grande difficoltà nazionale. Pietrasanta non lascia indietro nessuno e soprattutto non lascia soli i suoi nonni. State a casa – rinnova l’invito il sindaco – Uscite solo per le strette necessità previste dal decreto. Limitiamo all’essenziale e all’indispensabile gli spostamenti. Serve un sacrificio oggi, non domani”.



Gli anziani e coloro che non sono in grado di provvedere in maniera autonoma alla spesa alimentare o all’acquisto dei farmaci e di altre necessità possono contattare il numero 366.6993039 attivato per garantire il servizio. “Gli anziani, e coloro che non potranno farlo in maniera autonoma potranno chiamare il numero. Faremo noi la spesa per loro, oppure la consegneremo a domicilio così come farmaci o altre richieste. I volontari sono provvisti di mascherina e guanti e sono addestrati e pronti anche per affrontare questa situazione. – spiega Andrea Galeotti, Presidente della Consulta – Il servizio è già stato utilizzato. Una signora del quartiere Africa: gli abbiamo portato a casa la spesa. #Noicisiamo e ci saremo per tutto questo periodo di emergenza sanitaria”.



Infine una informazione di servizio. Sul sito è in costante aggiornamento la sezione dedicata all’emergenza sanitaria presente nella home page alla sezione News in Evidenza. Nella sezione sono presenti le nuove disposizioni in materia di gestione dell'emergenza, il modulo per l'autocertificazione (scaricabile), l'aggiornamento in tempo reale dalla Toscana, le domande e le risposte, le fonti ufficiali, numerose grafiche da scaricare con le prescrizioni e le raccomandazioni.



Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts

Redazione - inviato in data 11/03/2020 alle ore 14.56.27 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it