Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 30 novembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Emergenza Coronavirus, giornata di controlli ad Altopascio

Altopascio, 11 marzo 2020 - Bar e ristoranti rispettosi dell’obbligo di chiudere alle 18, cittadini talvolta indisciplinati richiamati al rispetto delle misure precauzionali e persone in viaggio regolarmente munite di autocertificazione. È questo un primo bilancio di una giornata di controlli e di presenza sul territorio da parte della Polizia Municipale di Altopascio.

“Ci siamo subito attivati da ieri sera (martedì 10 marzo), con la Polizia Municipale, con i controlli sul territorio per verificare che i cittadini rispettino le misure contenute nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e soprattutto per tutelare la salute pubblica - spiega il sindaco, Sara D’Ambrosio -. Torno a ripeterlo: è doveroso rispettare le regole, è necessario adottare comportamenti responsabili e stare il più possibile a casa. Certo, lo so, significa cambiare le proprie abitudini, ma è opportuno farlo per il bene di tutti: ognuno di noi è chiamato a fare la propria parte. Possiamo uscire da questa situazione se tutti ci muoviamo nella stessa direzione. Proprio per questo motivo il mio ringraziamento va alla Polizia Municipale, che sta mettendo davvero tutta se stessa nel gestire al meglio questa emergenza”.

Oltre ai controlli in pub e ristoranti, l’attività della Polizia Municipale, guidata dal comandante Italo Pellegrini, si è concentrata sia nel centro sia nelle frazioni, per controllare che non si formino assembramenti tra le persone e per verificare che vengano rispettate tutte le misure precauzionali previste. “C’è stato bisogno di intervenire in alcune situazioni, soprattutto ai parchi pubblici - commenta il comandante Pellegrini -. I cittadini hanno subito capito e si sono comportati di conseguenza. Il lavoro è pianificato e verrà portato avanti nei prossimi giorni per tutta la durata di validità del provvedimento. Abbiamo organizzato a rotazione dei passaggi nei supermercati e nei centri commerciali e abbiamo istituito posti di controllo nel centro e nelle frazioni e lungo le arterie di accesso al paese, non solo quelle principali, ma anche quelle secondarie. Le persone fermate in molti casi avevano già compilato l’autocertificazione e si spostavano nella gran parte per motivi di lavoro o per necessità non rimandabili. Al comando, invece, c’è una persona fissa che risponde alle domande dei cittadini che chiamano, come servizio aggiuntivo per la popolazione”.

I cittadini che abbiano bisogno di chiarimenti possono contattare il centralino del Comune di Altopascio, 0583.216455 (orari: la mattina, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; il pomeriggio, nei giorni di martedì e giovedì dalle 15 alle 17) oppure il numero di cellulare attivato dall’amministrazione comunale e sempre attivo, in filo-diretto con i cittadini: 339.3042131.

Redazione - inviato in data 11/03/2020 alle ore 19.08.29 - Questo post ha 1 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Tutta roba scontata - da Anonimo - inviato in data 12/03/2020 alle ore 9.50.36
La notizia sarebbe se questi controlli non venissero fatti....Immagino che la voglia di apparire , senza averne motivo, sia la vera motivazione

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it