Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
lunedì 30 novembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Noi per voi: anche i commercianti di Altopascio portano spesa, cena e beni di prima necessità a casa

ALTOPASCIO, 20 marzo 2020 – “Noi per voi. Tu resta a casa, la spesa te la portiamo noi”: si chiama così il nuovo servizio di spesa a domicilio, coordinato dal Comune di Altopascio e portato avanti con le attività commerciali del territorio, per consentire ai cittadini di limitare il più possibile le uscite. Anche nella cittadina del Tau, quindi, sono tanti gli esercizi che, durante l’emergenza coronavirus, si sono organizzati per consegnare la spesa, la cena o i beni di prima necessità direttamente a casa. Si tratta di un servizio pensato per andare incontro alle tante esigenze della cittadinanza invitata a non uscire se non quando strettamente necessario. “La lista delle attività aderenti è cresciuta in poco tempo - commenta il sindaco, Sara D’Ambrosio -. Ringrazio tutti coloro che hanno voluto aderire: sono la dimostrazione di quanto Altopascio sia una grande comunità, unita e coesa. Invito chi volesse essere aggiunto all’elenco di contattarci”.

Alimentari, pizzerie, farmacie, ma anche agrarie, macellerie, erboristerie e mesticherie: ogni attività è la benvenuta e per partecipare è sufficiente comunicare la propria disponibilità alla mail dell’assessore al commercio, Adamo La Vigna: a.lavigna@comune.altopascio.lu.it.




Il dettaglio delle attività che hanno già aderito.

Ad Altopascio - Centro commerciale naturale: Alimentari Andretta, 0583.25270; Alimentari Berra&Toci, 0583.264717; Andreotti Supermarket, 0583.216288; Pizzeria La Cicala, 0583.25984; La Dogana, 329.958926; Macelleria Buti, 366.4118198; Macelleria Giannini, 0583.25173; L’angolo del gusto (friggitoria), 0583.240463; Zoofollia, 0583.269014 (dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19); Agraria Fontana, 0583.22017; Erboristeria Benessere, 347.6002054; Sanitaria Pieri, 0583.25293. A Marginone: La bottega del Marginone, 0583.286345 – 347.4882658; Macelleria Mauro Satti, 0583.286050; Farmacia Marginone, 0583.286515. A Spianate: Alimentari Megaro, 0583.20764; Gastronomia Macelleria Le Spianate, 0583.20438; La Cialderia, 389.9395850; Pizzeria La Cicala 2, 0583.20884; Farmacia Baldacci, 0583.20870; Mesticheria Bendinelli, 340.9467395. A Ponte ai Pini:

Alimentari Procissi, 0583.286012 – 347.7350064 – 320.0333788.




Continua inoltre l’attività del Centro operativo comunale di Protezione Civile e il servizio gratuito di consegna a domicilio, che l’amministrazione comunale effettua attraverso i volontari della Misericordia di Altopascio. Il progetto, che prevede la consegna domiciliare di spesa, giornali e medicine e supporto nel disbrigo delle pratiche (pagamento bollettini per esempio), oltre a rivolgersi alle persone anziane over75, ai non-autosufficienti, ai disabili, alle famiglie con anziani e disabili in casa e a chi si trova, anche temporaneamente, nell’impossibilità di provvedere a se stesse, da oggi è dedicato anche a tutti coloro che, indipendentemente dall’età, hanno difficoltà a spostarsi, a causa proprio dell’emergenza Covid-19 (persone prive di auto, cittadini con problemi di salute, genitori da soli con figli piccoli). Il numero da chiamare per attivare è il servizio è: 0583.216455. Per dubbi o chiarimenti, l’amministrazione comunale ha attivato due numeri di telefono: 0583.216455 (la mattina, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e il pomeriggio, nei giorni di martedì e giovedì dalle 15 alle 17); 339.3042131.

Redazione - inviato in data 20/03/2020 alle ore 16.18.30 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it