Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 28 maggio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Mascherine obbligatorie, Barsanti: 'l'assessore Raspini smentito da tutti'.

Lucca, 5 aprile - Dopo che il consigliere di opposizione aveva per primo proposto l'invio di mascherine a tutti i residenti del Comune di Lucca, l'assessore aveva negato questa possibilità in quanto 'gesto simbolico e di corto respiro'. L'ordinanza regionale di oggi smentisce invece Raspini e dà ragione a Barsanti.

'Non bastavano i comuni limitrofi a guida Pd - dichiara Barsanti in una nota - divenuti sempre più numerosi; non bastavano le nuove dichiarazioni dell'Oms e le richieste del segretario generale della Cisl. Adesso, a smentire la posizione dell'assessore Raspini, arriva addirittura un'ordinanza regionale del presidente Rossi, che ha deciso di far distribuire ai comuni dieci milioni di mascherine per tutta la popolazione toscana.'

'Quando per primo avevo proposto di far distribuire le mascherine a tutte le famiglie lucchesi sull'esempio dei comuni di Altopascio e Porcari - continua il consigliere di opposizione - l'assessore aveva dichiarato, in palese contraddizione con questi ultimi, che si trattava di un gesto 'simbolico e di corto respiro'. Dunque non solo opponendosi e rifiutandosi, ma addirittura contraddicendo le amministrazioni guidate dal suo stesso partito e dimostrando ancora una volta la schizofrenia con la quale viene gestita questa emergenza da parte di Governo e sinistra'.

'Adesso che addirittura un'ordinanza della Regione Toscana smentisce le dichiarazioni di Raspini - conclude Barsanti - e obbligherà il Comune, di cui egli è alla guida, a fare ciò che noi avevamo richiesto, risulta chiaro come l'assessore abbia sbagliato, peccando di ingenuità o, molto probabilmente, di supponenza ed arroganza. Rimaniamo in attesa di una sua dichiarazione'.

Redazione - inviato in data 05/04/2020 alle ore 16.42.44 - Questo post ha 3 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- Assessore Raspini a geometria variabile - da Anonimo - inviato in data 06/04/2020 alle ore 11.08.37
Esternare tanto, a vanvera, porta a fare queste figurette...Ora, per coerenza, dovrebbe scagliarsi contro Rossi , criticandolo aspramente, ma temo che non lo farà.....

---------------------------------------
- Scusate - da Anonimo - inviato in data 05/04/2020 alle ore 22.31.11
Che piaccia o non piaccia ha seguito le indicazioni della comunità scientifica, e comunque, data la scarsità dei DPI, la logica del buonsenso di proteggere prima i più esposti. Daresti un fucile a chi si trova in trincea od a chi si trova a casa?

---------------------------------------
- sempre piu''bella - da Anonimo - inviato in data 05/04/2020 alle ore 21.10.52
attiverà la consegna porta a porta con il drone che ha appena comprato.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it