Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
martedì 27 ottobre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Pietrasanta: riaprono le mostre e biblioteca, App per prenotazioni, termoscanner

riaprono le mostre e biblioteca, App per prenotazioni, termoscanner e ingressi contingentati a tutela fruitori ed operatori

Mostre e musei saranno sempre più digitali. L’assessore Mallegni: “tuteleremo piacevolezza visita”.

Riaprono mostre e biblioteca Resta chiuso invece, per il momento, il bookshop. Corsa contro il tempo da parte dell’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti per adeguare gli spazi espositivi comunali alle linee guida e agli indirizzi operativi anti-Covid a tutela della salute di visitatori ed operatori. L’accesso agli spazi culturali, complesso di S. Agostino e sale espositive, sarà regolamentato con ingressi contingentati e nel rispetto del distanziamento sociale. Ci saranno anche gel igienizzanti, termo scanner per misurare la temperatura (se. Ma non solo. L’amministrazione adotterà anche App per prenotazioni online capaci di “accompagnare” il visitatore all’interno della mostra attraverso un percorso audio-visivo direttamente sul cellulare o tablet. “E’ un primo passo importante verso un ritorno graduale a quella normalità che manca a tutti noi. – commenta l’assessore al turismo e alla cultura, Massimo Mallegni – In questi mesi di lockdown abbiamo continuato a lavorare alla programmazione degli eventi culturali nella consapevolezza che per un periodo dovremo fare i conti con il distanziamento sociale e con una serie di precauzioni. Il nostro obiettivo è cercare di tutelare, insieme alla salute, la piacevolezza di una visita culturale, il valore del momento, la ricchezza del tempo libero. Questa situazione ha impresso una accelerazione al nostro progetto di digitalizzazione per rendere i nostri musei più smart e fruibili. Questa corsa contro il tempo, che travolge anche le imprese ed il tessuto economico, si sarebbe potuta evitare se fossero arrivate linee guida chiare insieme ad una comunicazione diretta e tempestiva…”.



Lunedì 18 maggio è in programma un sopralluogo per la riapertura della biblioteca. Gli accessi saranno a numero chiuso e solo su prenotazione chiamando al numero 0584-795500-505 con riapertura al pubblico probabilmente tra martedì e mercoledì. Stesso destino per il Museo dei Bozzetti, Palazzo Panichi e Museo Archeologico: l’obiettivo è renderli disponibili già nel weekend. Le prime a ripartire saranno venerdì 22 maggio le mostre: “Invisibile” promossa dall’associazione Donne Fotografie Italiane nella Chiesa del Chiostro e “Made in Pietrasanta. Omaggio agli artigiani” del fotografo Ezio Cei nella sala dei Putti e del Capitolo. Si tratta delle due esposizioni fotografiche “interrotte” dall’emergenza sanitaria. Erano infatti state inaugurate entrambe l’8 marzo per chiudere due giorni dopo insieme ai musei. Tutti gli eventi espositivi lo ricordiamo sono ad ingresso libero. Il 27 giugno aprirà anche la grane mostra d dell’estate “Truly” di Fabio Viale. L’evento segna il ritorno delle sculture monumentali in Piazza Duomo. Ma la proposta di Pietrasanta non si ferma qui. Prato, l’artista georgiano che ha realizzato l’opera N’uovo nel giardino della Versiliana, visibile dal viale Apua, doterà il centro storico di due sue nuove opere a partire dal 23 maggio. Sempre il 23 maggio aprirà nella Sala delle Grasce la mostra “Prodotti Atipici” del tatuatore-artista Federico Benedetti. Le mostre, almeno per questo periodo, resteranno aperte fino al 31 maggio il venerdì, sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.00 e dal 1 giugno tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00.



Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it e pagina www.facebook.com/comunedi.pietrasanta?fref=ts


Redazione - inviato in data 16/05/2020 alle ore 18.45.45 -

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it