Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 9 luglio 2020  
  ...in Toscana Altopascio - Porcari -Capannori - Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2020 Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa  
  Lucca come la vorrei Lucca Curiosa Mediavalle Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Dal 4 luglio riapre il Vagli Park, con attrazioni straordinarie nel cuore della Garfagnana

Da sabato prossimo, 4 luglio, la società Vagli Park riapre la straordinaria attrazione turistica nel territorio della Garfagnana, a Vagli di Sotto, che da diversi anni richiama migliaia di visitatori e turisti grazie ai suoi aspetti ambientali e naturalistici, ma anche alle sue attrazioni uniche. In particolare la spettacolare Zip Line, lunga 1570 metri e alta fino a 300 metri, che permette di “volare” sulle acque del lago in piena sicurezza. La Zip Line del Vagli Park è stata progettata finanziata e costruita da Romei Srl di Castelnovo Monti (RE), che ha voluto realizzare un impianto unico nel suo genere e fruibile a tutti: anche le persone diversamente abili. Infatti, per raggiungere la piattaforma di lancio è stata costruita una passerella in acciaio lunga circa 70 mt. che transita a 25 mt. di altezza da terra. Il personale del Parco garantisce l'assistenza al volo e il recupero dei clienti disabili con propri mezzi all'arrivo. Per fruire della Zip Line non ci sono limiti d’età, ma il peso minimo per volare è di 35 kg. Riapre anche il Rifugio Alpino di Campocatino, alle pendici della Roccandagia, dove per il momento, a causa delle disposizioni anti Covid e relative misure di sicurezza, saranno serviti piatti freddi quali taglieri con prodotti della Garfagnana, gnocco fritto, pane fatto in casa oltre alle pizze cotte nel forno a legna. Oltre al servizio ristorante sono previste confezioni per l'asporto così da poterle consumare nello splendido scenario che offre l'oasi naturale di Campocatino.
Per il momento il Parco avventura per i bambini di proprietà del Comune di Vagli rimarrà chiuso in attesa di definire i protocolli di sicurezza anti Covid mentre a breve riaprirà il parco con animali da cortile e selvatici.
Si potrà accedere al ponte sospeso, e al Parco dell'onore e disonore (un’esposizione di sculture in marmo raffiguranti personaggi dell’attualità) lungo la sentieristica pedonale.
“Quest'anno a causa del virus siamo in ritardo con la ripresa delle attività - riferisce Roberto Romei, Presidente della Romei Srl e della Vagli Park – ma cercheremo come sempre di dare il meglio di noi per garantire un buon servizio ai nostri visitatori continuando a lavorare per raggiungere l'ambizioso obiettivo che ci siamo prefissati, lo sviluppo turistico di Vagli e della media valle della Garfagnana”.
Per tutte le informazioni sulle attività e gli orari del Vagli Park è possibile visitare il sito vaglipark.it, scrivere a info@vaglipark.it, mentre per il ristorante è consigliabile prenotare al numero 347 4948453, così da permettere al personale di organizzare al meglio il servizio per i clienti.

Redazione - inviato in data 30/06/2020 alle ore 15.20.33 - Questo post ha 1 commenti

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- MA NON SAREBBE STATO MEGLIO SE.. - da Anonimo - inviato in data 01/07/2020 alle ore 1.33.03
Se il Comune avesse curato il paesaggio, fatto buona selvicoltura, rilanciato l'agricoltura e l'allevamento......... Un orrendo luna park, con statue indecenti, leccate di c.... alla Russia, resa di fronte allo scorrazzare dei lupi (e quindi de profundis per l'allevamento), cavi, sterri e cose simili. Una boiata!!!

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it