Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
sabato 5 dicembre 2020  
  ...in Toscana Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Emergenza COVID19 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca come la vorrei  
  Lucca Curiosa Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Necrologi Pescia - Valdinievole Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Satira Società Spettacolo Sport Stravaganze VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Grillo attacca la democrazia rappresentativa, facendo fessi i volenterosi complici del populismo

Com’era facilmente prevedibile, i leader grillini (ieri Di Maio, oggi il comico) portano all’incasso il plebiscito contro la politica e i parlamentari, spiegando qual è il loro obiettivo: superare i Parlamenti, ridurre l’autonomia degli eletti e consegnarci a Rousseau. Un bell’applauso ai fellow traveller del Sì.
Questo articolo è dedicato ai volenterosi complici dei populisti, quelli che da settimane ci spiegano senza che gli scappi da ridere che i barbari sono stati romanizzati, anzi europeizzati. A quelli che maramaldeggiano dopo aver contribuito a mutilare il Parlamento con una consultazione referendaria ispirata al lancio delle monetine su Bettino Craxi al Raphael, ultima tappa di un processo cominciato nel 1993 con l’abolizione delle guarentigie costituzionali dei deputati e dei senatori.
Questo articolo, insomma, è dedicato ai fellow traveller che con la faccia di chi la sa lunga, ma pur sempre di tolla, e con linguaggio forbito da ztl, mica da periferia, adesso prevedono una grande e bellissima stagione di riforme, proprio grazie al patibolo referendario.
Luigi Di Maio ha subito esplicitato il contenuto delle riforme prossime venture, svelto come è stato a sventolare lo scalpo dei politici e a rilanciare il vero obiettivo dell’intera esperienza cinquestellista che non è solo quello del taglio dei parlamentari, ma anche quello della riduzione dell’autonomia dei superstiti.

Ora, infine, è arrivato il decisivo contributo programmatico di Beppe Grillo, invitato dal presidente David Sassoli, uno che credevamo fosse una persona seria, assieme al ciarlatano dell’economia blu Gunter Pauli, a discutere di «idee per un nuovo mondo».

Eccole, le idee per il nuovo mondo. Eccole, le riforme proposte da Beppe Grillo ai baluba del Sì: «Non credo più assolutamente nella rappresentanza parlamentare ma credo nella democrazia diretta attraverso il referendum».

E, per essere ancora più chiaro, il comico ha tessuto l’elogio della piattaforma Rousseau, il grottesco software del webmaster Casaleggio, dove, ha detto Grillo estasiato, «un cittadino può votare, dire sì o no, ma può anche consigliare. Si può fare un referendum alla settimana».

Com’era facilmente prevedibile, la campagna eversiva dei grillini per superare la democrazia rappresentativa, cioè la democrazia senza aggettivi, ha acquisito un grande slancio col plebiscito punitivo nei confronti della politica e dei parlamentari. Lo sapevano quelli del No e lo sapevano i leader populisti che hanno fatto fessi i loro volenterosi complici.

Christian Rocca - linkiesta.it

https://www.linkiesta.it/2020/09/grillo-attacca-la-democrazia-rappresentativa-facendo-fessi-i-volenterosi-complici-del-populismo/

Redazione - inviato in data 24/09/2020 alle ore 8.45.33 - Questo post ha 1 commenti

QUANTO VALE LA TUA OPINIONE ?

Quanto vale il tuo diritto di parola ? FERMATI E RIFLETTICI UN SECONDO...
Quanto vale il tuo diritto di dire a tutti come la pensi e a ribattere e contestare le idee che non condividi ?

Oggi ci sono decine, centinaia di quotidiani on-line che ti forniscono la loro versione dei fatti, la loro visione del mondo.

LA LORO...

...qui puoi aggiungere la tua!

per saperne di più...

se vuoi continuare ad avere un giornale libero su cui puoi scrivere la tua opinione, anche in forma anonima, e leggere quella degli altri puoi farlo aiutando LA VOCE DI LUCCA con una donazione.
Quanto sei disposto a dare per avere questo tuo diritto ?

E’ possibile inviare le donazioni attraverso le seguenti modalità:

– bonifico bancario: intestato a CRISTOFANI COMUNICAZIONE presso Banco di Lucca - Sede , IBAN IT74J0324213700CC1014008372, ricordandovi di segnalare nella causale il vostro indirizzo email

– con conto paypal o altra carta di credito,

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
COMMENTI
- HANNO VINTO E ORA ANDRANNO AVANTI - da Anonimo - inviato in data 25/09/2020 alle ore 1.12.42
La vittoria nel referendum è un dato politico rilevante e un dato politico rilevante porta con se delle conseguenze rilevanti. Molti agiscono con leggerezza, per amore del potere o per inconsapevolezza, ma quando le frittate sono fatte non si torna indietro e questo è uno di quei casi.

---------------------------------------
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it