Home
Prima pagina
Login         
 Home page - La Voce di Lucca
giovedì 21 ottobre 2021  
  Altopascio Porcari Capannori Montecarlo Attualità Attualità & Humor Auto e Motori Bon Appetit C.N.A. Comunicati Stampa Cultura Cultura & dintorni Degrado lucchese Elezioni 2022 Garfagnana La Tradizione Lucchese l'Altra Stampa Lucca Curiosa  
  Manifattura tabacchi Mediavalle - Val di Lima Mondo animale Necrologi Pescia - Valdinievole - Villa Basilica Politica Politica Lucchese Racconti Lucchesi Salute Satira Società Spettacolo Sport VERSILIA Vita nei Comuni  
Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:
1 2 3 4 5
Ricordo di una grande voce: Luciano Pavarotti

Oggi è il 12 Ottobre ed in questo giorno, nel 1935, a Modena nasceva il grande tenore Luciano Pavarotti. Stimolato al canto lirico dal padre, fornaio dell'Arma dei Carabinieri che per passione cantava in una corale non professionista, studiò privatamente con il tenore Arrigo Pola e poi con il maestro Ettore Campogalliani. Iniziò ad affermarsi proprio con la Corale Rossini di Modena, dove cantava il padre, con la quale vinse il primo premio al Festival di Llangollen, in Galles, Nel 1961 vinse il suo primo premio personale nel Concorso Internazionale Achille Peri. Da qui in avanti fu un crescendo di successi nazionali d internazionali, con esibizioni trionfali nei massimi teatri mondiali, consacrandolo come tra i dieci tenori più grandi di tutti i tempi. Famosi furono i suoi “Pavarotti & Friends” (collaborazioni con i più prestigiosi cantanti Pop e Rock a fini benefici per il finanziamento di opere in favore di aree povere del mondi e dei bambini in difficoltà) e le sue performances nella formazione dei “Tre Tenori”, con Josè Carreras e Placido Domingo. Fu un cantante lirico dalla voce squillante e con un chiaro fraseggio e vinse 6 “Grammy Awards” (4 come “Miglior Voce Classica Solista” e 2 come “Miglior Voce Classica” n collaborazione con altri artisti). Malato di cancro al pancreas, continuò fino all'ultimo a dare lezioni di canto. Morì a 71 anni, nel 2007 ed ai funerali furono presenti circa 50000 persone e personalità pubbliche ed artisti di tutto il mondo. Questa mia opera a seppia è in suo omaggio e memoria.

Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa

Redazione - inviato in data 12/10/2020 alle ore 12.51.19 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO
 
Invia post a....
Stampa Post
 
 
Login
Registrati alla Voce
Iscriviti alla news
Blog personali
i Blog dei lucchesi
 
 
 
 
 
 
 
 
Informativa

INFORMATIVA

Chi si ritenesse danneggiato o diffamato da scritti pubblicati in questo blog può richiederne la rimozione immediata scrivendo al nostro indirizzo ed indicando il titolo del post o del commento

P.IVA 02320580463
Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT.
L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a
info@lavocedilucca.it